Si è svolto ieri mattina al Palazzo Ducale di Massa l’annunciato incontro tra il presidente della Provincia di Massa-Carrara, Osvaldo Angeli, l’assessore provinciale all’istruzione, Raffaele Parrini ed una rappresentanza del comitato costituito all’interno dei licei classico Rossi e linguistico-sociale Pascoli di Massa, formato da genitori, docenti e personale.

Angeli e Parrini hanno ascoltato e raccolto le preoccupazioni espresse dalle diverse componenti del comitato in merito all’assegnazione della professoressa Filomena La Pietra,  da parte della dirigenza dell’ufficio scolastico regionale, come nuovo dirigente scolastico dei due licei.

Preoccupazioni che il comitato ha sintetizzato poi, in una palese incompatibilità ambientale che di fatto scaturirebbe con il nuovo anno scolastico. Da qui la decisione del comitato stesso, rappresentata alle istituzioni provinciali, di intraprendere ogni azione possibile affinché venga revocata l’assegnazione al plesso massese.

L’incontro si è concluso con l’impegno da parte del presidente e dell’assessore a farsi carico delle preoccupazioni espresse: una lettera unitaria sottoscritta da Provincia di Massa-Carrara e dagli enti locali interessati, con richiesta di incontro urgente, sarà inviata alla dirigenza dell’Ufficio scolastico regionale, affinché possa essere rivista da parte dello stesso ufficio l’attuale indicazione, preoccupati del fatto che se ciò non avvenisse si potrebbe determinare una situazione conflittuale tale da causare grosse difficoltà ad un corretto avvio del nuovo anno scolastico.