Alle 23.30 di ieri sono crollati 3 solai sopra il negozio Benetton che si trova nel palazzo del Politeama e le cui vetrine sono verso la  piazza. La zona non era transennata perchè ritenuta la più sicura. All’interno del negozio ora solo macerie. Sono subito accorsi Vigili del Fuoco e forze dell’ordine con qualche decina di cittadini sgomenti per la nuova ferita allo storico palazzo. Venerdi si era tenuta l’ udienza preliminare del processo per il crollo del Politeama, in cui sono imputati funzionari e dirigenti comunali, nonchè i titolari della Caprice, ovviamente rinviata.

Aggiornamento. Il sindaco Angelo Zubbani ha convocato una conferenza stampa per annunciare che nella giornata di domani mattina verrà effettuato un nuovo sopralluogo, dopo quello effettuato questa mattina, e verranno prese le decisioni del caso. Al momento la piazza resta transennata e i circa 20 banchi del mercato domani mattina, giorno del mercato settimanale, verranno trasferiti in piazza Alberica. Al sopralluogo di questa mattina presente il vice-comandante provinciale dei vigili del fuoco, i tecnici comunali, il sindaco Zubbani, il vicesindaco Zanetti, gli assessori Vannucci e Nannini, l’ingegner Fruzzetti del pool dei tecnici esterni nominati dal comune e l’ingegner Pregliasco per la Caprice.

Foto dell’intervento di ieri sera

Crollo Politeama foto 1

IMG00265-20110306-0050

IMG00266-20110306-0051

IMG00268-20110306-0051