ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

martedì, 7 dicembre, 2010

https://www.antenna3.tv/2010/12/07/fare-chiarezza-sui-debiti-cermec-e-sulle-eccedenze-degli-immobili-emerse-gia-dal-2007-per-un-valore-di-ben-10-milioni-di-euro-il-consigliere-comunale-pdl-di-carrara-gianni-ilari-chiede-la-convocazio/

Mediavideo Antenna3

FARE CHIAREZZA SUI DEBITI CERMEC E SULLE ECCEDENZE DEGLI IMMOBILI EMERSE GIA DAL 2007, PER UN VALORE DI BEN 10 MILIONI DI EURO. IL CONSIGLIERE COMUNALE PDL DI CARRARA GIANNI ILARI CHIEDE LA CONVOCAZIONE DI UN CONSIGLIO COMUNALE

di  Redazione web

Il consigliere comunale di Carrara Gianni Ilari pone l’accento sulla partecipata Cermec, di cui Carrara detiene ben il 48% della proprieta’, mettendo in luce come gia’ nel 2008 fossero stati denunciati problemi riguardo il valore iscritto a bilancio degli immobili bonificati. La questione è costituita dalle eccedenze derivanti dalle spese di bonifica portate ad incremento di valore del terreno, per importi che superano il relativo valore di mercato di circa 10 milioni di euro. Queste eccedenze non sono mai state considerate come spese per cio’ che riguarda la determinazione del risultato annuale della societa’. Questo era nelle scritture del bilancio alla data del 31\12\2007 sottolinea Ilari e, se si fosse intervenuti in tempo, si sarebbero limitati i danni economici. La situazione di oggi, continua l’esponente politico del Pdl è quella che vede fatture di prestazioni sospette per lavori non eseguiti dalla Delca, ceduti alle banche ed accettati dalla Partecipata come debiti Cermec, per circa 28 milioni di euro. Il Pdl di Carrara si chiede chi abbia autorizzato l’accettazione della cessione del debito alle banche di Cermec nei confronti di Delca e punta il dito contro una amministrazione comunale che avrebbe dovuto ritirare le deleghe al consiglio di amministrazione. Si chiede poi al comune di Carrara la convocazione straordinaria di un Consiglio Comunale che metta all’ordine del giorno la situazione del Cermec, per fare chiarezza su tutta la vicenda.

ore: 20:19 | 

comments powered by Disqus