È andato in onda giovedì scorso il servizio registrato alcune settimane fa da una troupe del Tg 1 giunta a Carrara con l’intento di capirci qualcosa di più di queste piccole alpi innevate di marmo. Sarà che l’accompagnatore era Mario Venutelli di Italia Nostra che da anni si batte contro un’escavazione che considera selvaggia, ma l’inviata Felicita Pistilli, non si è risparmiata nel condannare senza attenuanti una pratica che porterebbe, in barba all’obbligo di prelevare esclusivamente materiale in blocchi, a procedere ad un’escavazione mirata per produrre carbonato di calcio. I camion che trasportano blocchi, afferma nel suo servizio la Pistilli, si conterebbero sulla punta delle dita, mentre moltissimi sarebbero quelli carichi di scaglie. Sul banco degli imputati l’Amministrazione, “i dati in nostro possesso”, afferma pistilli, “ci dicono che in una cava si producono solo scarti”.