La Federazione della Sinistra e dei Verdi, rappresentata da Marini, insieme al Pd di Rossetti annunciano che venerdì prossimo saranno a Roma per chiedere al Governo di sbloccare le commesse pubbliche di Nca. “L’atteggiamento del governo, che pur avendo promesso commesse pubbliche per Fincantieri – Nca non si decide a sbloccare l’iter in via definitiva, ci risulta incomprensibile e illogico”, afferma il comunicato in cui si rimarca l’adesione alla manifestazione nazionale convocata da Fim Fiom e Uilm, con la presenza davanti a Palazzo Chigi insieme ai lavorati della cantieristica. La promessa di finanziare la costruzione di nuove navi, che sarebbe una decisiva boccata d’ossigeno anche per i cantieri di Marina di Carrara, non sarebbe ancora stata mantenuta: “Il tempo stringe”, conclude il comunicato, “parteciperemo alla manifestazione e chiediamo al Presidente Rossi di seguire con attenzione la vicenda Nca”.