Martedì mattina in molti avranno notato un elicottero dei carabinieri sorvolare la città di Massa; era un AB-412 del Nucleo di Pisa che, assieme ai Carabinieri della provincia di Massa-Carrara, effettuava una serie di controlli sul territorio. Nel frattempo i militari erano impegnati nei comuni di Massa, Montignoso e Carrara con 32 vetture e 67 militari per il controllo di 123 mezzi e l’identificazione di 150 persone. 11 le multe per non aver rispettato il Codice della Strada e sono stati denunciati (uno in stato di libertà, l’altro in stato di fermo) due giovani napoletani per ricettazione. I due ad Aulla hanno rubato una macchina con cui si sarebbero recati in Campania e alla vista di un posto di blocco hanno accelerato e proseguito. Dopo un breve inseguimento la vettura è stata bloccata e restituita al proprietario. Nei prossimi giorni saranno verificati cantieri edili, costruzioni abusive, discariche.