Un clochard slovacco e’ stato ucciso con brutale violenza alla stazione ferroviaria di Corniglia, nella notte. Per l’omicidio e’ gia’ stato arrestato un uomo, un dominicano residente alla Spezia.

Secondo quanto si e’ appreso, dopo aver colpito piu’ volte il senza fissa dimora con calci, pugni e forse anche con un bastone nella sala d’attesa del terzo binario, il dominicano ha aggredito anche due addetti alle manutenzione degli impianti elettrici delle Ferrovie, scagliando una pesante fioriera contro un gabbiotto dove i due avevano trovato rifugio. Uno dei due addetti e’ rimasto lievemente ferito e medicato sul posto da personale del 118