Il 4 agosto avevano rapinato una filiale della Cassa di Risparmio di Carrara alla Spezia, portando via piu’ di 10mila euro: quattro gli arresti.

Due dei presunti autori del colpo sono palermitani, di 42 anni, Roberto Mandala’, trovato a Montecatini, e Salvatore Mortillaro, preso a Palermo; gli altri due sono albanesi di 24 e 25 anni, Rini Guergye, arrestato a Pistoia e Zeke Rroku a Pisa.

Al momento dell’irruzione della polizia in casa di Rroku, l’uomo era nascosto in un armadio. La moglie ha cercato di convincere gli agenti di essere sola, ma i poliziotti hanno trovato l’albanese al cellulare mentre tentava di mettersi in contatto con un complice