Ha sparato due colpi di pistola a un tunisino per ‘regolare’ affari legati allo spaccio di stupefacenti e dopo poco e’ stato arrestato dalla squadra mobile di Massa. L’ immigrato, colpito ad una spalla e al bacino, e’ stato operato e non e’ in pericolo di vita. In carcere e’ finito Gianni Feletti, 42 anni, di Carrara, gia’ arrestato in Spagna sempre per tentato omicido, nel 2001. L’ episodio e’ avvenuto il 30 luglio sulle colline di Montignoso e l’ uomo e’ stato arrestato il giorno dopo