ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

martedì, 22 dicembre, 2009

https://www.antenna3.tv/2009/12/22/inaugurato-il-sottopasso-al-bagaglione-a-massa/

Mediavideo Antenna3

Inaugurato il sottopasso al Bagaglione, a Massa

di  Redazione web

Il sottopasso al Bagaglione, ha eliminato uno degli ultimi passaggi a livello in tutto il comune di Massa; è un’opera realizzata dalle ferrovie dello stato assieme al comune di Massa per circa un milione di euro: per la precisione 800 mila per le spese appaltate finanziati dalla soppressione passaggi a livello e risanamento acustico di Roma, 100 mila euro dell’amministrazione comunale che si occuperà anche delle spese di manutenzione. Il sottopasso infatti, oltre alla segnaletica, in fase di ultimazione ancora nella mattina, prevede un semaforo ed un generatore automatico che, in caso di mancanza di corrente, attiva un sistema di pompaggio dell’acqua in modo che non creino allagamenti come in altri punti della città. Sono stati utilizzati, insomma, tutte le tecnologie più moderne. Presenti al taglio del nastro, l’assessore ai lavori pubblici Fabrizio Brizzi, l’onorevole Elena Cordoni e rappresentanti delle ferrovie dello stato; assente giustificato, per altri impegni sorti in seguito, il sindaco Roberto Pucci. L’opera infrastrutturale rientra in un progetto più ampio che prevede l’eliminazione di altri passaggi a livello, tra cui l’ultimo rimasto al Casellotto dove i lavori sono partiti lo scorso settembre e che vede anche il contributo provinciale.

ore: 18:40 | 

comments powered by Disqus