ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 21 dicembre, 2009

https://www.antenna3.tv/2009/12/21/precipita-in-mare-col-parapendio/

Mediavideo Antenna3

Precipita in mare col parapendio

di  Redazione

AL decollo era uno spettacolo della natura. Il cielo azzurro, i terrazzamenti innevati e il mare limpido di Monterosso sotto i piedi. Ma non saranno soltanto quelle le immagini a restare impresse nella mente di Serena Buffoni, 31enne di Morbegno, vicino a Sondrio. Ieri pomeriggio ha sbagliato l’atterraggio con il parapendio e anziché terminare il suo volo in spiaggia è finita sott’acqua.

Era decollata dalla collina di Soviore assieme a un gruppo di paracadutisti lombardi e al suo istruttore. Tutto sembrava perfetto. L’ebbrezza del volo non le faceva sentire neppure l’aria fredda di questo anticipo d’inverno che ha reso le 5 Terre molto più suggestive. Secondo il racconto degli amici di volo, Serena deve aver compiuto un paio di errori in fase di atterraggio. Una traiettoria sbagliata e l’impossibilità di rimediare in extremis e la scogliera fragiflutti che si avvicinava pericolosamente. Alla fine la donna è riuscita a finire nel mare e subito sono scattati i soccorsi.

In pochi minuti sono arrivati sul posto i carabinieri della stazione locale, guidati dal comandante Antonio Marino e i militi della Pubblica Assistenza che attraverso le corde hanno tirato a riva la paracadutista, la quale si è considerata salva soltanto quando è riuscita ad afferrare la gamba di una soccorritrice, finita in mare assieme a lei. Serena Buffoni è stata portata a riva, assieme al groviglio di funi del parapendio. La poveretta non riusciva neppure a parlare. Tremava dal freddo e non riusciva a declinare le sue generalità ai soccorritori.

ore: 16:29 | 

comments powered by Disqus