ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 30 novembre, 2009

https://www.antenna3.tv/2009/11/30/luci-si-luci-no-ma-il-natale-a-massa-non-arriva-intervento-del-consigliere-amorese-e-aperto-il-dibattito/

Mediavideo Antenna3

Luci si , luci no. Ma il Natale a Massa non arriva ?. Intervento del Consigliere Amorese. E’ aperto il dibattito

Luci si , luci no. Questo il dibattito che da giorni riempie i mass media locali e le chiacchiere tra i cittadini massesi che , nelle città limitrofe, vedono già tutto predisposto ad accogliere le festività natalizie.

Sta di fatto che siamo già al 27 Novembre e nessuna luce contribuisce a ricordare il Natale , se non quella di quei negozianti che si sono dati da fare per addobbare le vetrine e colmare il deficit ( o mero ritardo?!) comunale.

Insomma, un’ amministrazione attenta a tante cose ma, come al solito, non alle più importanti, come quella di incentivare le presenze nel nostro territorio durante questo periodo dell’anno ,che (a parte il periodo destinato ai saldi!) è senz’altro quello più attraente per i consumatori.

“Luci di Natale” significa attrattiva turistica, ma questo non sembra interessare molto all’Assessore C.Menchini , tanto impegnata ad organizzare le 100 notti d’estate che ben poco riescono ad ammortizzare le spese sostenute per realizzarle!!!

Ricordiamo ad esempio le mila euro spese per la realizzazione dei fuochi al castello Malaspina.

Il 29 Ottobre di quest’anno, le è anche stata inoltrata una e-mail, dove una Società si offriva di occuparsi dell’illuminazione natalizia ad un prezzo contenuto ,data la difficoltà economica dell’amministrazione e data la voglia di contribuire a non lasciare soli i negozianti in un periodo così decisivo per le entrate.

La proposta è stata ignorata e chissà se l’assessore ignorerà anche la proposta, della stessa società : quella di provvedere alla illuminazione gratuita di piazza Aranci per il Capodanno, in cambio dell’accettazione di una convenzione triennale ai migliori prezzi di mercato , compatibile con il budget a disposizione, per l’illuminazione della stessa e l’organizzazione del 31 dicembre.

Le motivazioni di questi rifiuti sono sconosciute e ci si chiede dove sia andata a finire la trasparenza dei procedimenti amministrativi in questo contesto: quali sono i criteri con cui l’amministrazione sceglie i soggetti destinatari di soldi pubblici?

I cittadini e soprattutto i negozianti massesi si aspettano qualcosa dai piani alti e, oramai, la delusione è così tanta che l’Assessore non può certo far finta di niente.

Vedremo nei prossimi giorni se Massa risplenderà della sua luce e se quest’anno le strade saranno invitanti o se saranno oggetto di barzelletta da parte dei comuni limitrofi che, ricordiamolo, hanno già provveduto all’illuminazione!!!

 

Grazie per l’attenzione

 

Cordiali saluti

 

Alessandro Amorese

Consigliere Comunale PdL

Marco Guidi

Presidente Azione Giovani – Giovane Italia Massa-Carrara

ore: 12:07 |  TrackBack URL |  RSS feed commenti

comments powered by Disqus