ore:  12:49 | Maltempo, prolungato fino alle 21 di domani, sabato, il codice giallo per rovesci e temporali

ore:  9:16 | allerta gialla per pioggia e temporali dalle ore 9.00 alle ore 21.00 di venerdì 23 agosto

ore:  11:09 | allerta gialla per rischio idreogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti a partire dalle ore 00.00 di giovedì 8 Agosto 2019 alle ore 13.00 di giovedì 08 agosto 2019

ore:  11:26 | allerta codice giallo dalle ore 13.00 Sabato, 27 Luglio 2019 alle ore 18.00 Domenica, 28 Luglio 2019

ore:  14:18 | allerta codice giallo per rischio idreogeologico idraulico e temporali forti a partire delle ore dalle ore 12.00 Sabato, 27 Luglio alle ore 23.59 Sabato, 27 Luglio 2019

venerdì, 1 marzo, 2019

http://www.antenna3.tv/2019/03/01/incetta-di-medaglia-ai-campionati-regionali-per-i-nuotatori-della-rari-nantes-massa/

Mediavideo Antenna3

Incetta di medaglia ai campionati regionali per i nuotatori della Rari Nantes Massa

di  Redazione web

Grandi soddisfazioni, di recente, per i nuotatori tesserati per la Rari Nantes Massa (società satellite di Sport Management leader nazionale nella gestione d’impianti sportivi e che in Toscana controlla gli impianti natatori di Massa e Rosignano Marittimo) che si mettono in grande evidenza sia nei tre giorni di finali dei campionati regionali in vasca corta svolti presso la piscina La Bastia di Livorno, sia in quelli di fondo svolti nell’impianto Camalich-Neri di Livorno. Cinque in totale i titoli regionali conquistati dagli atleti della Rari Nantes Massa

CAMPIONATI REGIONALI VASCA CORTA in vasca 6 atleti che sono tornati a casa con un bottino di 10 medaglie: 4 ori, 2 argenti e 4 bronzi. Conquista medaglie pesanti la solita Gaia Giovannoni che vince tutte e tre le gare veloci dello stile libero, dai 50 metri passando per i 100 fino ai 200 metri stile libero. Sempre Gaia Giovannoni conclude la rassegna con l’argento conquistato nei 50 farfalla e il quinto posto nei 50 dorso. Un altro oro è arrivato da Riccardo Zanelli nella sua gara preferita, i 100 farfalla, mentre conquista un bronzo nei 100 metri stile libero. Giada Valeria Ancona si piazza per ben 3 volte sul terzo gradino del podio nelle distanze dei 200, 400 e 800 metri stile libero, fermandosi a pochi decimi dai tempi limite richiesti dalla federazione per partecipare ai prossimi Campionati Italiani Giovanili di Riccione. Rebecca Gabrielli, conquista l’argento dopo una splendida prestazione nella distanza degli 800 metri stile libero, si ferma invece a pochi centesimi dal podio nella gara dei 200 metri stile libero. Buone prestazioni con due record personali anche per Matteo Abba che ha gareggiato nelle gare dei 50, 100, 200 e 400 stile libero e per Niccolò Mignani che ha scalato le classifiche sempre nelle gare dello stile libero dei 50 e 100 metri. Infine, Gaia Giovannoni, ha ricevuto il premio come miglior nuotatrice della categoria juniores dell’anno 2003, per aver ottenuto il punteggio più alto con la gara dei 200 metri stile libero. Un ottimo biglietto da visita per i giovani atleti della Rari Nantes Massa, che in vista dei campionati italiani di marzo hanno già strappato il pass con Gaia Giovannoni e Riccardo Zanelli, ma non tutto è perduto per gli altri atleti, che avranno un’ulteriore possibilità il 3 Marzo per ottenere il famoso tempo limite d’accesso ai campionati italiani.

 

 

5 KM il quinto titolo regionale per i nuotatori della Rari Nantes Massa arriva da Giada Valeria Ancora che sulla lunga distanza è dominatrice. Dopo i tre bronzi arrivati dalle gare di nuoto in vasca corta, infatti, l’atleta massese centra l’oro nella 5 chilometri disputata domenica scorsa nell’impianto da 50 metri Camalich-Neri di Livorno. Per la nuotatrice dell’impianto Sport Management di Massa primo titolo regionale e la soddisfazione di aver modificato sensibilmente il proprio primato personale fermando le piastre automatiche con il tempo di 1h 02’10’’.

Tanti complimenti alla giovane atleta e al team Rari Nantes Massa che continua puntualmente a dar lustro non solo natatorio alla provincia di Massa.

ore: 12:49 | 

comments powered by Disqus