ore:  12:14 | Vento forte di Grecale, codice giallo domenica 24 ottobre su quasi tutta la regione

ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

mercoledì, 6 dicembre, 2017

http://www.antenna3.tv/2017/12/06/borgo-del-ponte-si-prepara-a-festeggiare-santa-lucia-a-cui-e-dedicata-una-delle-due-chiese/

Mediavideo Antenna3

BORGO DEL PONTE SI PREPARA A FESTEGGIARE SANTA LUCIA, A CUI E’ DEDICATA UNA DELLE DUE CHIESE

di  Redazione web

Avvicinandosi al Natale, la Parrocchia di Borgo del Ponte festeggia Santa Lucia, la vergine di Siracusa a cui la cui chiesa è legata fin dal 1300. Le celebrazioni religiose quest’anno si inseriscono nel calendario dei 180 anni dalla costruzione della parrocchia e per l’occasione la teca con le reliquie dei santi, tra cui anche Santa Lucia, verrà trasferita nel salone che fa le funzioni di chiesa ancora danneggiata ed inagibile dal terremoto del 2012. Venerdì 8 si terrà una Santa Messa alle 9.30 a Santa Lucia ed una alle 11 alla chiesa di San Martino, mentre sabato 9 è in programma la processione con inizio alle 15.30. Attraverserà il centro di Massa per ricordare a tutti che è in arrivo la festa di santa Lucia. L’11 e il 12 alle 17.30  sarà celebrata la santa messa che precede i grandi festeggiamenti di mercoledì 13: a partire dalle 7 sarà celebrata una messa ogni ora fino alle 11 e poi di nuovo alle 15.30 e alle 17. Alle 18 si terrà la Messa della comunità con l’associazione degli Ipovedenti e ciechi. Secondo la tradizione alle cerimonie religiose si uniscono giochi, feste ed eventi enogastromici. Da venerdì 8 dicembre tornano i “bollenti”, piatto della tradizione cucinato con la farina di castagne; come ogni anno, saranno preparati dal gruppo della “Sacra rappresentazione della passione, morte e sepoltura del Signore” nei giorni 8-9-10 dicembre, 12 e 13 dicembre dalle 15 in poi. L’11, 12 e 13 dicembre, poi, negli orari delle messe si terrà la pesca di beneficienza.

 

ore: 20:21 | 

comments powered by Disqus