ore:  11:45 | Maltempo, codice giallo per temporali e rischio idrogeologico per tutta la regione

ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

martedì, 6 dicembre, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/12/06/polizia-stradale-di-massa-carrara-torna-dalla-versilia-con-un-passeggero-nel-bagagliaio-la-polstrada-gli-ritira-la-patente/

Mediavideo Antenna3

POLIZIA STRADALE DI MASSA CARRARA Torna dalla Versilia con un passeggero nel bagagliaio: la Polstrada gli ritira la patente.

di  Redazione web

Non c’era posto sull’auto, una BMW station-wagon nuova e spaziosa. Ma il conducente, ventenne residente vicino La Spezia, non si è perso d’animo. Erano in sei, tutti amici e da poco maggiorenni, e stavano rientrando a casa dopo una serata trascorsa in Versilia.

Il giovane non ci ha pensato troppo. Sapeva che in sei sulla BMW era vietato viaggiare e temeva i controlli della Polstrada, rafforzati ogni fine settimana sul litorale tra Lucca e Massa Carrara. Per timore di essere scoperto, lo sciagurato automobilista ha fatto scattare il piano B. “Il bagagliaio è ampio: saltaci su!” ha esclamato a uno dei suoi amici. Ed è passato all’azione.

Purtroppo per loro, ma per fortuna di tanti che guidano rispettando le regole, un equipaggio della Polizia Stradale di Massa Carrara stazionava sulla litoranea. I poliziotti, quel sabato notte, stavano attuando il noto dispositivo a reticolo, finalizzato a evitare che sulle principali arterie della Toscana le serate di svago si trasformino in tragedie.

Gli agenti hanno notato La BMW che procedeva veloce e si incuneava tra le altre auto e i pedoni, questi ultimi appena usciti dai locali della zona. Il giovane, che non aveva notato l’auto civetta della Polstrada, ha pure percorso un tratto contromano, ma si è dovuto fermare appena i poliziotti gli hanno intimato l’alt con la paletta.

Il ventenne è stato sottoposto all’etilometro, ma quella sera non aveva bevuto. Pensava di averla fatta franca, ma la sua gioia è durata poco. Gli agenti hanno notato che qualcosa non tornava, frequentano appositi corsi proprio per riuscire a percepire ogni sfumatura dall’atteggiamento di chi si trovano davanti. E’ una questione anche di approccio psicologico, ove la differenza la fa il contatto diretto con la persona da controllare.

I poliziotti hanno avuto ragione, poiché nel vano bagagli della BMWhanno trovato rannicchiato il sesto passeggero. La serata è finita male per tutti, che hanno fatto rientro a casa solo dopo che la Polstrada ha multato lo sprovveduto automobilista per oltre 500 euro, scalandogli 58 punti dalla patente, che gli è stata ritirata.

ore: 17:25 | 

comments powered by Disqus