ore:  10:55 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti dalle ore 22.00 di Giovedì 15 Ottobre alle ore 10.00 di Venerdì 16 Ottobre 2020

ore:  12:40 | allerta codice giallo per rischio idrogeologico idraulico reticolo minore dalle ore 18.00 di Mercoledì 14 Ottobre alle ore 13.00 di Giovedì 15 Ottobre 2020

ore:  14:14 | Esteso a domani allerta meteo di codice ‘giallo’. Attesi anche forti venti nell’area fiorentina

ore:  13:40 | allerta colore giallo per rischio idrogeologicoidraulico- temporali forti -mareggiate e vento a partire dalle ore 20.00 Martedì, 06 Ottobre alle ore 12.00 Mercoledì, 07 Ottobre 2020

ore:  14:05 | ALLERTA ARANCIONE DALLE 18 D OGGI ALLE 6 DI DOMATTINA LUNEDI 5 OTTOBRE

lunedì, 4 aprile, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/04/04/carrara-ladri-di-merendine-alla-media-taliercio-il-raid-e-stato-interrotto-dallallarme-collegato-allistituto-di-vigilanza-i-pretoriani-che-ha-messo-in-fuga-i-male-intenzionati/

Mediavideo Antenna3

Carrara, ladri di merendine alla media Taliercio. Il raid è stato interrotto dall’allarme (collegato all’istituto di vigilanza I pretoriani) che ha messo in fuga i male intenzionati.

di  Redazione web

Ladri in azione l’altra notte alla scuola media Taliercio, in via Marco Polo a Marina di Carrara. L’allarme, che ha messo in fuga i malviventi, è scatto poco prima delle tre: con l’intenzione di introdursi di entrare all’interno del plesso scolastico sono state sfondate due porte, quelle esterne che danno nell’atrio dove sono posizionate le macchinette distributrici di merendine e caffè. E sembra che i malviventi mirassero proprio a quelle, o meglio alle gettoniere che conservano negli spiccioli delle colazioni.

Dopo aver preso a calci le porte però il raid è stato interrotto dall’allarme (collegato all’istituto di vigilanza I pretoriani) che ha messo in fuga i male intenzionati. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine che hanno effettuato i controlli alle due porte non sono stati rinvenuti altri danni.Non è la prima volta che i ladri si accaniscono con i distributori delle merendine: in passato alcuni istituti sono stati visitati anche a breve distanza, più e più volte con danni, spesso ingenti, alla struttura.

L’altra notte però il corretto funzionamento del sistema d’allarme ha fatto in modo che non venisse portato a termine il furto e, soprattutto, non venissero fatti altri danni alla scuola media dove oggi i ragazzi potranno tornare in tutta tranquillità visto che non sono stati toccati gli arredi scolastici e, soprattutto, considerato che nessuno è entrato nelle aule dove si svolgono quotidianamente le lezioni

il tirreno

ore: 16:06 | 

comments powered by Disqus