ore:  14:01 | Ghiaccio, codice arancione per lunedì 15 febbraio su quasi tutta la Toscana

ore:  11:28 | Emessa allerta codice Giallo per Rischio Ghiaccio, dalle ore 20:00, di Sabato 13 Febbraio 2021, fino alle ore 12:00 e dalle ore 18:00 fino alle ore 23:59 di Domenica 14 Febbraio 2021

ore:  12:12 | allerta Gialla per Rischio Idrogeologico reticolo minore dalle ore 17:00 di Sabato 30 Gennaio, fino alle ore 02:00, di Domenica 31 Gennaio 2021;

ore:  12:38 | allerta Arancione per Ghiaccio dalle ore 18:00 di Lunedì 25 Gennaio 2021, fino alle ore 12:00, di Martedì 26 Gennaio 2021

ore:  12:48 | allerta Arancione per Mareggiate attualmente in corso fino alle ore 23:59 di Sabato 23 Gennaio 2021;Allerta gialla per rischio Idrogeologico reticolo minore, mareggiate e vento fino alle ore alle 23:59 Di Domenica 24 Gennaio 2021.

venerdì, 15 gennaio, 2016

http://www.antenna3.tv/2016/01/15/gaia-rimborso-dei-mutui-lautorita-idrica-toscana-e-competente-a-stabilire-tempi-e-modi/

Mediavideo Antenna3

GAIA, rimborso dei mutui: l’Autorità idrica toscana è competente a stabilire tempi e modi

di  Redazione web

L’Autorità Idrica Toscana è competente a stabilire tempi e modalità di rimborso dei mutui ai Comuni di GAIA S.p.A.: una sentenza significativa, quella emanata dal Tribunale di Pistoia, anche perché arriva a soli pochi giorni dalla sentenza dal Tribunale di Massa che, chiamato a pronunciarsi sul contenzioso tra GAIA e Comune di Montignoso, aveva negato le competenze dell’Autorità AIT in materia.
Il 5 gennaio scorso il Giudice del Tribunale di Pistoia, dichiarando non esecutivo il decreto ingiuntivo del Comune di San Marcello Pistoiese nei confronti del Gestore idrico GAIA S.p.A, attribuisce all’Autorità “il potere di disporre in punto di modalità e tempi del rimborso dei mutui” e riconosce “la vincolatività delle deliberazioni” dell’Autorità per GAIA e Comuni, poiché queste deliberazioni trovano “ancoraggio nella disciplina positiva regolante la materia”.
Per il Tribunale ” il quadro normativo sin qui analizzato non lascia adito a dubbi quanto all’esistenza in capo all’Autorità di Ambito territoriale Ottimale, e ora, in capo all’Autorità Idrica Toscana, del potere di stabilire il Piano tariffario e di disporre circa le modalità di rimborso dei mutui […]”

Interessante è anche l’affermazione della vincolatività delle delibere AIT nei confronti di un Comune che non è socio di GAIA S.p.A., a differenza di Montignoso.

ore: 16:12 | 

comments powered by Disqus