ore:  13:02 | Maltempo, codice giallo per temporali forti fino alle 20 di oggi

ore:  11:34 | ALLERTA maltempo elevata ad ARANCIONE dalle 18 di oggi alle 13 di domani, domenica

ore:  12:04 | allerta colore giallo per rischio idrogeologico e temporali forti dalle ore 06.00 Venerdì, 24 Luglio 2020 alle ore 20.00 Venerdì, 24 Luglio 2020

ore:  12:58 | Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico e temporali forti fino alle ore 20 di oggi domenica 21 giugno su tutto il territorio toscano

ore:  16:12 | Rete oncologica regionale, approvate le nuove Linee di indirizzo

giovedì, 9 luglio, 2015

http://www.antenna3.tv/2015/07/09/pallavolo-massa-disputera-il-prossimo-campionato-di-serie-b1-maschile/

Mediavideo Antenna3

Pallavolo Massa disputerà il prossimo campionato di Serie B1 Maschile

di  Redazione web

pallavolo massaIl dado è tratto la Pallavolo Massa disputerà il prossimo campionato di Serie B1 Maschile. La Fipav ha pubblicato e quindi ufficializzato gli organici dei campionati “cadetti” (B1 e B2) ed il nome della società toscana fa bella mostra di sé nella categoria più nobile, quella B1 che per anni è stata casa naturale di Massa. Un salto di categoria che avviene dopo due anni di play off sfortunati e con l’acquisizione della categoria a tavolino da Trento. Una scelta forzata dalla rivoluzione copernicana che la Fipav porterà avanti dalla stagione 2015-2016 e dalla volontà della Pallavolo Massa di non perdere occasioni importanti come quella del nuovo palazzetto cittadino che dovrebbe sorgere nei prossimi anni.

A noi piace vincere sul campo e lo abbiamo dimostrato in questi anni– dice il patro Italo Vullo ufficializzando la nuova avventura – Come detto anche nei giorni scorsi, però, la rivoluzione dei campionati maschili, che blocca per una stagione le promozioni dalla B2, la consapevolezza di poter allestire una squadra competitiva, sulle basi solide dell’organico dello scorso anno, e la volontà dell’amministrazione comunale di Massa di dare concretezza al sogno accarezzato per anni da coloro che svolgono attività sportiva indoor e di avere finalmente un palazzetto dello sport cittadino, ci hanno spinto a questa decisione che dopo aver ben riflettuto ci è sembrata l’unica logica per rilanciare le nostre ambizioni. Anche perché, come ho già detto nei giorni scorsi, non possiamo affrontare una stagione senza obbiettivi, per rispetto dei tifosi ma anche dei nostri giocatori, che sono di alto livello e meritano tornei motivanti, e dei nostri giovani della seconda squadra, che hanno conquistato una bellissima Serie C che ha più senso con una categoria importante”.

Ed ora sotto con il mercato per rinforzare un gruppo che comunque farà forza sullo zoccolo duro della stagione appena conclusa.

ore: 9:57 | 

comments powered by Disqus