ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

ore:  13:24 | Allerta codice Arancio per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle ore 7 alle ore 23.59 di Giovedì 16 settembre 2021, preceduto da allerta codice giallo dalle ore 00 alle ore 7 di Giovedì 16 sttembre 2021.

ore:  14:44 | Mareggiate e vento, codice giallo su costa centro-nord e appennino orientale fino alle 24 di giovedì 5 agosto

venerdì, 23 maggio, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/05/23/migliora-il-bimbo-ustionato-lo-ha-bruciato-il-the-bollente-i-medici-non-avevano-capito-le-spiegazioni-della-mamma-del-piccolo-perche-straniera-e-sotto-choc/

Mediavideo Antenna3

Migliora il bimbo ustionato, lo ha bruciato il thè bollente I medici non avevano capito le spiegazioni della mamma del piccolo perché straniera e sotto choc

di  Redazione web

118 elicotteroAll’inizio sembrava che il bimbo fosse rimasto ustionato mentre stava facendo il bagnetto, ma era stata la mamma, sotto choc e anche straniera, a non farsi capire bene. Lei e il suo piccolo, di appena otto mesi, sono arrivati al pronto soccorso di Massa con l’auto di famiglia. Il bambino piangeva e si toccava le gambine. A bruciarlo invece era stata una tazza di thè bollente che era stata posata sul tavolo. Lui con un movimento repentino se l’era rovesciata addosso mentre aveva soltanto il pannolino.

La corsa in ospedale e poi i medici che disponevano il trasporto immediato in elicottero al Mayer di Firenze, dove sarebbe stato visitato dal dermatologo. Il codice era il rosso, quello più grave, non perché le condizioni fossero disperate ma perché vista la tenera età c’era il rischio che il piccino collassasse per il dolore.Una volta nel capoluogo toscano il bimbo ha ricevuto le cure del caso, con garze imbevute di un particolare unguento e soprattutto massaggi con una crema adatta alle pelli delicate. In tutto due ore di full immersion, che se non altro hanno lenito il dolore. Le ustioni ricoprivano il 12 percento del corpicino, soprattutto le gambe e la zona inguinale.

 

Il Tirreno

ore: 23:02 | 

comments powered by Disqus