ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

sabato, 26 aprile, 2014

http://www.antenna3.tv/2014/04/26/spinofiorito-il-programma-di-domenica-ultimo-giorno-della-rassegna-i-dati-di-ieri/

Mediavideo Antenna3

Spinofiorito: il programma di domenica, ultimo giorno della rassegna. I dati di ieri

di  Redazione web


I dati di ieri 25 aprile di Spinofiorito:

Biglietti venduti 5000, presenze stimate (gratuiti, i bambini, ecc) 7000. Coupon degustazioni: 28000. Bicchieri commemorativi nei primi due giorni, circa 5000

 
LogoSpino

Il programma dell’ultima giornata di Spinofiorito 2014, domenica 27 aprile, si apre alle 10,30 nel salone di rappresentanza del castello con la presentazione del libro Borghi, paesi e valli delle Alpi Apuane Origini e storia tra la valle del Magra e la valle del Serchio, diGuglielmo Bogazzi e Pietro Marchini. A seguire la presentazione di Per Bacco, Odi di streghe, vampiri ed altri esseri umani di Andrea Grillotti

Alle 12 il momento clou della rassega con l’attribuzione dei premi Spinofiorito 2014: quelli di interesse locale e nazionale a un imprenditore, a un enologo e a un giornalista.

Nel pomeriggio dalle 15,30 il messaggio in bottiglia di Spinofiorito nel convegno “Non solo vino ma anche territorio a cui seguirà Vino in solido, performance dello chef Fabio Tacchella.

Alle 17,30 identità immutate nell’arte: i pittori incontrano il pubblico.

Inversione di ruoli nella tavola rotonda in programma alle 11 nel Salone di rappresentanza del castello: dietro il tavolo saranno i giovani imprenditori, la nuova generazione del territorio a parlare del futuro del vino, delle speranze, delle previsioni, dei progetti. Ad ascoltarli politici ed amministratori locali.

Si ripetono i laboratori didattici deidcati ai bambini, ma a partire dalle 15, con Il libro degli antichi sapori nell’Aula Laboratori del Castello: riservato ad un massimo di 20 bambini a turno con prenotazione all’ ingresso al momento dell’ arrivo I prodotti tipici utilizzati nel laboratorio : pane marocco, olio nostrato, vino (Montepepe, Candia) pane (es. pane di Vinca), miele ed infine, per deliziare il palato dei piccoli, il cioccolato. (15.00-16.00;16.15- 17.15;17.30-18.30)

Il programma delle degustazioni parte alle 13 e dalle 16 alle 19 (una ogni ora): ci sarà la possibilità di degustare 5 vini del territorio con “le emozioni del vino nelle pietre parlanti”, in un percorso di poesie di Andrea Grillotti, dedicate alle impressioni suscitate dal vino

Nelle sale interne del castello per tutta la durata della rassegna esposizione di quadri, sculture, lavori all’uncinetto, bambole da collezione, creazioni di accessori.

L’allegra brigata della malatempora cura un’animazione itinerante con personaggi di epoca medievale, mentre nei cortili del cavaliere e dell’artiglieria.

Sempre per l’animazione nel cortile dell’artiglieria Dalle ore 10 alle ore 20: tiro con l’arco storico, giochi medievali per bambini (lancio dell’anello, draghi e cavalieri, tiro al cavallo, assalto alle porte, ecc. ) Gruppo arcieri dello Spinofiorito.

Dalle 11 nel cortile del cavaliere sbandieratori e musici dell’Associazioen Ducato. Dalle 16,30 danzatrici rinascimentali dell’associazione Ducato

Per i più piccoli continua la Caccia al tesoro botanica “. Nel percorso del Castello saranno posizionate le piante spontanee del territorio identificate con “cartellino”: i bambini dovranno individuare, trascrivere i nomi su una scheda: premio a chi segnalerà almeno 15 piante.

Per tutto il percorso del Castello: stand con vini e prodotti tipici

Alle 18: corteggio storico di chiusura dal Castello Malaspina a Piazza Aranci.

Info

Ingresso al castello: 3,50 euro. Bicchiere commemorativo: 5 euro. Coupon base per degustazione: 0,50 euro.

Bus navetta da Largo Matteotti alla piazzetta della Rocca, servizio continuo per l’intera giornata. Dalla piazzetta della Rocca bus navetta di dimensioni più ridotte, solo per persone che hanno difficoltà a raggiungere il castello.

Programma completo su www.provincia.ms.it

Contatti telefonici info durante la rassegna: 333 5265925 – 328 0484137


                 	

ore: 11:34 | 

comments powered by Disqus