Bertucci: “Forza Italia approdo naturale dei moderati, dei socialisti e dei liberali. Ecco perché ho aderito”.

“Forza Italia, nella nostra provincia, si sta strutturando e rinnovando grazie all’impegno del Coordinatore regionale, senatore Massimo Mallegni, e degli altri dirigenti del partito.
Al suo fianco persone esperte e competenti come Emanuele Ricciardi”.
Con queste parole il Consigliere comunale Matteo Bertucci traccia le linee del percorso che lo ha portato a scegliere Forza Italia: “È il naturale approdo dei moderati, dei socialisti e dei liberali; di chi non si permette di denigrare persone con ideologie diverse, avendo come principio guida fondamentale il rispetto di ogni individuo e, nel contempo, il bene della comunità. Una forza in grado di affrontare i temi attuali con equilibrio e fermezza. E’ indubbio che i valori del socialismo sono stati fatti propri da questo partito, che con decisione riafferma tutte le conquiste che oggi sono e debbono essere considerate come diritti incontestabili. Chi si è presentato alle elezioni comunali del 2018 in una lista civica è naturale che non possa rimanere civico per sempre, laddove voglia coltivare progetti e idee di ampio respiro per la città con una squadra omogenea e coesa”.
Bertucci a Massa aderirà al Gruppo consiliare di Forza Italia: “Sono lieto di entrare a farne parte, con un importante ruolo nella dirigenza del partito. Collaborerò portando la mia esperienza e il mio entusiasmo, confermando la fiducia al sindaco Francesco Persiani”.