ore:  15:52 | Maltempo, codice giallo per vento dalla mezzanotte di lunedì per 24 ore

ore:  15:59 | Codice giallo esteso fino alla mattinata di lunedì 15 novembre, in arrivo vento e mareggiate

ore:  12:57 | aggiornamento Allerta Giallo per Rischio idrogeologico, idraulico reticolo minore e Temporali Forti dalle ore 18:00 di sabato 13 novembre fino alle ore 23.59 di Domenica 14 novembre.

ore:  10:05 | allerta codice Giallo per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 18.00 fino alle ore 23:59 di Sabato 13 Novembre 2021.

ore:  12:54 | aggiornamento allerte codice Giallo per: rischio idrog. e temp. forti, dalle ore 07 fino alle ore 23:59 di Mercoledì 03 Novembre 2021; per mareggiate in corso fino alle ore 22.00 di Martedì 02 Novembre 2021; per vento in corso

sabato, 6 novembre, 2021

https://www.antenna3.tv/2021/11/06/sanzionato-per-la-seconda-volta-bar-pizzeria-del-centro-storico-per-somministrazione-di-alcolici-a-minori-da-parte-della-polizia-squadra-amministrativa-della-questura-di-massa-ora-rischia-la-chiusu/

Mediavideo Antenna3

Sanzionato per la seconda volta bar-pizzeria del centro storico per somministrazione di alcolici a minori da parte della Polizia- Squadra Amministrativa della Questura di Massa.- Ora rischia la chiusura del locale per tre mesi

di  Redazione web

Sanzionato per la seconda volta bar-pizzeria del centro storico per somministrazione di alcolici a minori da parte dei poliziotti della Squadra Amministrativa della Questura di Massa.

Il titolare, infatti, ha servito due drink a base di superacolici a due minori, senza neppure una minima preventiva richiesta di documenti, per verificare l’età che consentisse l’acquisto o la somministrazione.
I poliziotti hanno quindi proceduto immediatamente all’identificazione delle minori e alla contestazione della relativa sanzione al titolare del locale. Nel mentre sono stati notiziati i genitori delle minori, che venivano invitati a presentarsi sul posto per procedere all’affidamento degli stessi.

La squadra amministrativa della Polizia di Stato ha operato congiuntamente alle pattuglie dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale presenti nella zona secondo la pianificazione disposta dall’ordinanza del Questore di Massa-Carrara, a seguito delle determinazioni adottate dal Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Ricordiamo che le norme prevedono il divieto di vendita e di somministrazione di bevande alcoliche ai minori di anni 18, e per il titolare di un esercizio commerciale è obbligatorio chiedere un documento d’identità ai ragazzi che vogliano acquistare o consumare alcolici, per accertare l’età del cliente.

I titolari delle attività rischiano la sospensione della licenza e una denuncia penale in caso di somministrazione a minore degli anni 16 o una multa tra i 250,00 e i 1000,00 euro nel caso in cui il minore abbia tra i 16 e i 18 anni.

Se il commerciante risulta recidivo, la seconda sanzione consta di una sospensione di 3 mesi della licenza commerciale e di una sanzione tra i 500 ed i 2000 euro.

ore: 14:05 | 

comments powered by Disqus