A Massa, Carrara e Montignoso scuole aperte, con l’eccezione dell’alberghiero a Massa per via del vento.

Invece in Lunigiana tutte le scuole saranno chiuse, così come nella limitrofa provincia di La Spezia dove peraltro l’allerta è di colore rosso.

I Sindaci della Lunigiana, considerata la proroga dell’allerta arancio e la Convenzione scientifica con Meteo Apuane, che ha sottolineato:la vulnerabilità dei suoli, la vulnerabilità degli alvei (fino a venerdì in Magra), la temperatura del mare pronta a liberarsi e trasferirsi, grazie ai venti, al nostro territorio, la possibilità che le piogge, anche non eclatanti, possano determinare effetti dilatati, le caratteristiche della perturbazione autunnale caratterizzata da maltempo diffuso e prolungato hanno deciso la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado su tutto il territorio della Lunigiana