ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

sabato, 11 agosto, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/08/11/aulla-furto-al-supermercato-ladro-fuori-sede-arrestato-dai-carabinieri/

Mediavideo Antenna3

AULLA, FURTO AL SUPERMERCATO. LADRO “FUORI SEDE” ARRESTATO DAI CARABINIERI

di  Redazione web

Da Torino erano venuti in vacanza al mare sulla costiera toscana come fanno in tanti vacanzieri che fuggono dal caldo delle città in questi giorni di agosto; peccato che i due, prima di andare a godersi la giornata di sole, hanno pensato bene di far cassa svaligiando un supermercato. Così si sono recati ad Aulla dove, individuato l’obiettivo, mentre uno è rimasto a fare il palo, l’altro si è appropriato di oggetti per la pulizia personale per un valore di 250, 00 euro che ha occultato all’interno dei pantaloni e della camicia; il comportamento dell’uomo, tuttavia, non è sfuggito a qualcuno che ha immediatamente avvisato i Carabinieri. La pattuglia dei militari di Licciana Nardi era nella vicinanze ed è arrivata immediatamente riuscendo a bloccare il ladro che nel frattempo aveva oltrepassato le casse. Il complice prima dell’arrivo dei militari è tuttavia riuscito a darsi alla fuga.

Il ladro è stato identificato in un rumeno pregiudicato di 31 anni proveniente appunto dalla periferia nord di Torino e senza alcun legame con la Lunigiana. Per lui è scattato l’arresto in flagranza di reato ed è stato condotto al carcere di Massa dove dovrà rispondere adesso di “rapina in concorso”, avendo il suo complice colpito con una gomitata il personale della sicurezza prima di darsi alla fuga.

Nella circostanza il tempestivo intervento dei militari è riuscito ad evitare che qualcuno potesse rischiare di farsi male nel tentativo di fermare i due ladri. I Carabinieri sono adesso sulle tracce del complice e stanno esaminando ogni informazioni utile per poterlo identificare e rintracciare. La refurtiva, nel frattempo, è stata restituita ai legittimi proprietari.

L’operazione dei Carabinieri della Compagnia di Pontremoli è solo l’ultima in ordine temporale nella settimana appena trascorsa che ha visto i militari arrestare 4 persone. Nel fine settimana i controlli si intensificheranno e numerosi saranno i militari e i mezzi impegnati nel controllo del territorio in tutta la Lunigiana.

ore: 13:20 | 

comments powered by Disqus