ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

sabato, 21 luglio, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/07/21/una-tromba-daria-nel-primo-pomeriggio-ha-investito-la-versilia-mettendo-a-soqquadro-alcuni-stabilimenti-balneari-a-forte-dei-marmi-e-lido-di-camaiore/

Mediavideo Antenna3

 Una tromba d’aria, nel primo pomeriggio, ha investito la Versilia mettendo a soqquadro alcuni stabilimenti balneari a Forte dei Marmi e Lido di Camaiore.

di  Redazione web

Una tromba d’aria, nel primo pomeriggio, ha investito la Versilia mettendo a soqquadro alcuni stabilimenti balneari a Forte dei Marmi e Lido di Camaiore.

Nelle acque in Darsena a Viareggio sono stati colti di sorpresa da un mulinello alcune piccole imbarcazioni a vela partite dal club Velico di Marina di Pietrasanta e sulle quali si trovavano circa 20 persone tra adulti e bambini. La capitaneria di porto di Viareggio che è intervenuta ha confermato che si trattava di dieci piccole barche a vela (tipo optimist) e di un gommone con a bordo alcuni istruttori e bambini di et compresa tra gli otto e i dieci anni. Un uomo rimasto lievemente ferito al labbro ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia per essere medicato.

Diversi degli occupanti delle imbarcazioni sono finiti in mare: a soccorrerli sia i militari della capitaneria, arrivati con le motovedette, che alcuni bagnini partiti dalla spiaggia. Sulla zona sono arrivati anche gli elicotteri dei carabinieri e della guardia costiera.

il tirreno

ore: 16:43 | 

comments powered by Disqus