ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 6 luglio, 2018

https://www.antenna3.tv/2018/07/06/lunigiana-controlli-straordinari-dei-carabinieri-6-denunce/

Mediavideo Antenna3

LUNIGIANA, CONTROLLI STRAORDINARI DEI CARABINIERI: 6 DENUNCE

di  Redazione web

Quelli appena trascorsi sono stati giorni intensi per i Carabinieri della Compagnia di Pontremoli che hanno effettuato una serie di controlli straordinari su tutta la Lunigiana con particolare attenzione ai centri di Pontremoli e Licciana Nardi. Il servizio si è concluso oggi pomeriggio ed ha visto impiegati un massiccio numero di militari delle Stazioni della Lunigiana e dell’Aliquota Radiomobile di Pontremoli. I Carabinieri della Compagnia hanno battuto a tappeto il vasto territorio di loro competenza con l’obiettivo di prevenire i reati e garantire la sicurezza dei cittadini. Particolare attenzione è stata rivolta al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza a cui gli uomini e le donne dell’Arma dedicano molta attenzione soprattutto in una stagione come quella estiva in cui aumenta l’incidenza del fenomeno ed in cui diverse sono le manifestazioni dove soprattutto i più giovani assumono sostanze alcoliche. Il bilancio dell’operazione è stato di 6 persone denunciate.

Numerosi sono stati i conducenti sottoposti a controlli con l’alcool test con un riscontro molto positivo considerato che molto bassa è stata l’incidenza delle persone risultate positive.

È il caso di un italiano 20enne da Licciana Nardi con piccoli precedenti il quale, al ritorno da una serata in un locale, consapevole di aver alzato troppo il gomito, non si è fermato all’alt dei militari tagliando dritto non appena si è alzata la paletta dei Carabinieri. Lo stesso è stato raggiunto pochi metri più avanti e sottoposto ad alcool test che ha evidenziato un tasso alcolemico di 2,5 grammi per litro, di gran lunga superiore al consentito. Per lui sono scattati la denuncia penale per “Guida in stato di ebbrezza”, il ritiro della patente ed il sequestro del mezzo oltre alla sanzione prevista per non essersi fermato all’alt.

Più fortunato è stato un 33enne incensurato sempre di Licciana Nardi che ha riportato un tasso alcolemico di 0,75 grammi per litro ed ha evitato quindi la denuncia penale. È stato segnalato alla Prefettura e dovrà “soltanto” pagare una multa; anche per lui è scattato il ritiro della patente di guida.

I Carabinieri hanno inoltre denunciato un italiano di anni 20 da Pontremoli con piccoli precedenti che è stato trovato a bordo di un ciclomotore rubato pochi giorni fa a Villafranca in Lunigiana. Il giovane non ha saputo spiegare come è entrato in possesso del mezzo ed è stato denunciato per ricettazione. Nella circostanza il motoveicolo è stato restituito alla sua legittima proprietaria, una 53enne anche lei da Pontremoli che, con immensa gioia, si è trovata i Carabinieri alla porta di casa con al seguito il prezioso ciclomotore utilizzato dal figlio per andare a scuola. I Carabinieri continuano ad indagare per capire da chi ed in che modo il mezzo è stato asportato e come è arrivato al giovane lunigianese.

I controlli dei Carabinieri hanno anche riguardato il rispetto delle normative inerenti l’ingresso e la permanenza nel territorio nazionale. 3 extracomunitari, controllati nel corso di tutta l’operazione, sono risultati non in regola con i documenti e per tale motivo sono stati denunciati per “Ingresso e soggiorno illegale nel territorio della Stato”.

In tutto sono stati 21 i militari impiegati nel servizio nel corso del quale sono state identificate 102 persone, controllate 67 autovetture e 4 esercizi pubblici. Un servizio “ad alto impatto” che ha concluso dei giorni intensi per i Carabinieri della Compagnia di Pontremoli che senza sosta hanno vigilato e continuano a vigilare h24 il territorio della Lunigiana.

ore: 17:05 | 

comments powered by Disqus