E’ morto nella sua casa di Porto Venere (La Spezia) all’età di 89 anni Arrigo Petacco. Giornalista, saggista, storico e sceneggiatore italiano è stato tra l’altro direttore del quotidiano La Nazione di Firenze e del mensile Storia Illustrata. Il suo ultimo lavoro ‘Caporetto, scritto insieme all’ex giornalista de L’Unità Marco Ferrari, è uscito pochi mesi fa. Lascia le figlie Carlotta, consulente editoriale e Monica, caporedattore del Tg2.

Mallegni, Petacco grande talento cultura italiana e amico della Versiliana

Un grande talento della nostra cultura affezionato al Caffè della Versiliana, alla Versilia e caro amico del nostro compianto Romano Battaglia il cui ricordo mai ci abbandonerà. Arrigo Petacco è senza un dubbio un gigante della cultura italiana. Ho personalmente apprezzato molti dei suoi scritti che ha presentato, in più occasioni, al salotto della Versiliana così come ho apprezzato la sua naturalezza artistica nell’interpretare, con il bronzo, le creature dei suoi saggi. La notizia della sua scomparsa mi addolora. Sono vicino ai familiari”: così il Senatore Massimo Mallegni, tre volte sindaco di Pietrasanta, ha accolto la notizia della scomparsa del giornalista, scrittore e saggista ligure.