ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

giovedì, 13 luglio, 2017

https://www.antenna3.tv/2017/07/13/rational-di-massa-verso-la-costituzione-di-una-cooperativa/

Mediavideo Antenna3

Rational di Massa, verso la costituzione di una cooperativa

di  Redazione web

Nuovo incontro tra Regione Toscana, Comune di Massa, Cgil e Fiom per fare il punto sulla situazione dell’azienda metalmeccanica Rational di Massa. Gianfranco Simoncini, consulente del presidente Enrico Rossi per le tematiche del lavoro, il sindaco di Massa Alessandro Volpi e i rappresentanti sindacali hanno ribadito la volontà di andare verso la costituzione di una cooperativa che possa rioccupare parte dei lavoratori. Un processo che verrà sostenuto da Simoncini e Volpi anche negli incontri che si svolgeranno nei prossimi giorni.

Simoncini ha colto l’occasione per informare che, a seguito della richiesta formulata da Confindustria e Cgil-Cisl-Uil di Massa Carrara, il 2 agosto si svolgerà un incontro alla presenza di Rossi nel quale sarà fatta una verifica sull’attuazione del protocollo per il rilancio di Massa Carrara, anche in relazione agli impegni del Governo.

Simoncini ha inoltre informato che prosegue la pressione costante della Regione sui Ministeri del lavoro e dello sviluppo economico su due punti importanti: il primo riguarda lo sblocco dei 30 milioni previsti per gli interventi a sostegno del reddito e della riqualificazione occupazionale dei lavoratori privi del supporto degli ammortizzatori sociali, per il quale è previsto per domani un ulteriore incontro al Ministero del lavoro; il secondo riguarda invece l’attivazione della legge 181, che metterà a disposizione 10 milioni (5 statali e 5 regionali) a favore dell’insediamento o ampliamento di imprese nell’area di Massa Carrara.

Su questo punto anche nella giornata di ieri Simoncini è nuovamente intervenuto sul Ministero dello sviluppo, dal quale ha ricevuto l’informazione che si sta concludendo la verifica da parte della Corte dei Conti sul decreto di riparto delle risorse alle Regioni e che quindi nel corso delle prossime settimane potrebbe finalmente essere firmato l’accordo di programma per l’attivazione dei 10 milioni, in modo tale che nel prossimo autunno possa essere aperto il bando alle imprese.

ore: 13:14 | 

comments powered by Disqus