ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 3 luglio, 2017

https://www.antenna3.tv/2017/07/03/ortori-stazione-e-cinema-cittadini-serve-fermezza-e-programmazione/

Mediavideo Antenna3

Ortori: “Stazione e cinema cittadini: serve fermezza e programmazione.”

di  Redazione web

A distanza di mesi  nulla si muove sul fronte cinema cittadini.

Non abbiamo ne’ il tempo ne’ la voglia di essere dispiaciuti e ci limitiamo a dire che la città sta perdendo una grande occasione.
Abbiamo parlato con i commercianti, tenuto insieme la questione dei tre cinema cittadini, proposto una mozione in consiglio comunale per capire la volontà del sindaco in merito a questi importanti volumi.
Non abbiamo ottenuto risposta. Eppure di parole ne sono state spese.
Noi sappiamo cosa fare, serve programmazione urbanistica con tempi certi, capacità di ricollocare quei volumi, richiamare i proprietari ad una manutenzione costante per evitare il crescere del degrado ed anche (se non ci vogliamo prendere in giro) capacità di governare la tipologia degli insediamenti commerciali.
In questi giorni abbiamo seguito in particolare la vicenda della stazione.
Anche la stazione infatti potrà beneficiare del grande finanziamento (14 milioni di euro) con cui il governo ha riconsegnato, dopo anni di tagli, soldi agli enti locali.
Attenzione però! Il grande rischio è che, ad esempio, in assenza dell’approvazione del piano integrato di intervento (non del regolamento urbanistico, è un altro atto ndr) non si potranno realizzare una serie di opere fondamentali fra cui il sottopasso di collegamento fra la piazza della stazione ed i quercioli.
Ringrazio la commissione urbanistica per aver raccolto questa preoccupazione e convocato per i prossimi gironi l’architetto Privitera per capire i tempi di consegna della piano.
La stazione ha una piazza bellissima, che nessuno può permettersi di far divetare luogo di degrado e su questo ribadiamo che ci deve essere la massima fermezza da parte di tutte le autorità preposte, non ci sono scusanti ed a parlare dovranno essere i fatti.
Così come chiediamo al Sindaco tempi e modalità di realizzazione della rotonda di collegamento con via carducci e viale stazione.
Confidiamo che nelle prossime sedute della commissione urbanistica si possa arrivare alla consegna del piano che noi siamo pronti a votare.

ore: 16:32 | 

comments powered by Disqus