ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 5 giugno, 2017

https://www.antenna3.tv/2017/06/05/carrara-i-contributi-per-la-rimozione-dellamianto-le-domande-entro-il-prossimo-4-agosto/

Mediavideo Antenna3

CARRARA-I contributi per la rimozione dell’amianto. Le domande entro il prossimo 4 agosto.

di  Redazione web

L’Amministrazione comunale di Carrara ha attivato un bando pubblico per l’assegnazione di un contributo a fondo perduto a favore dei cittadini privati per la promozione di interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto da manufatti, fabbricati, edifici civili e  da aree private.
Potranno beneficiare dei contributi gli interventi di bonifica attuabili con la rimozione e lo smaltimento dei materiali contenenti amianto, per quantitativi fino a 500 kg o 50 mq di superficie, la cui conclusione dovrà avvenire entro sei mesi dalla data di ammissione al contributo comunale.
E’ dallo scorso 2014 che il bando non veniva riproposto a causa dell’impossibilità a trovare risorse: è, dunque, importante che  l’Assessorato all’Ambiente del Comune sia riuscito nuovamente a reperire i fondi, utili a fornire un aiuto concreto ai cittadini che intendano adottare comportamenti corretti nel rispetto dell’ambiente.

I privati, proprietari di manufatti contenenti amianto presenti sul territorio comunale di Carrara, possono presentare domanda di accesso al Bando compilando l’apposito modulo.
Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Protocollo del Comune entro il prossimo 4 agosto.
Sono previste due modalità di accesso ai contributi: la prima prevede che se il proprietario effettuerà in proprio i lavori di rimozione e confezionamento del manufatto contenente amianto (attenendosi alle condizioni previste dal Decalogo di Comportamento e dal Regolamento comunale specifico di cui Delibera di Consiglio Comunale n° 37 del 29/04/2005), il trasporto e lo smaltimento finale del materiale saranno eseguiti a cura dell’Amministrazione comunale

Nel caso in cui, invece, il proprietario intenda affidare a una ditta specializzata e autorizzata tutte le fasi di rimozione, caratterizzazione, trasporto e smaltimento, il contributo a fondo perduto sarà pari a € 250,00 omnicomprensivo per spese superiori e uguali a tale cifra e pari alle spese sostenute per importi inferiori a € 250,00.

L’apposita modulistica ed eventuali informazioni in merito al bando possono essere richieste al Settore Ambiente, Piazza Cesare Vico Lodovici a San Martino presso Ex Tribunale 2° piano, Carrara, tel. 0585/641573/641578/641572, oppure presso l’URP in Comune, piazza 2 Giugno.

La modulistica è scaricabile anche dal sito del Comune all’indirizzo www.comune.carrara.ms.gov.it

 

ore: 16:07 | 

comments powered by Disqus