Si sono svolte oggi a Firenze presso la sede istituzionale del CONI Toscana le elezioni per il rinnovo delle cariche del quadriennio 2017-2020, durante le quali è stato confermato Presidente con un plebiscito l’ex schermidore Salvatore Sanzo, che resta dunque al vertice del movimento olimpico toscano per altri 4 anni.

Salvatore Sanzo ha ripercorso sinteticamente quanto realizzato durante il primo mandato ed ha voluto sottolineare in particolare l’importanza del ruolo dello sport nel quadro delle politiche regionali: “Sono molto soddisfatto per la riconferma alla carica di Presidente, un risultato che dà prestigio a tutti i rappresentanti del movimento sportivo, non soltanto al sottoscritto. Noi rappresentiamo oltre 12.400 società che quotidianamente si mettono in gioco per passione e senso comune: è per loro che dobbiamo lavorare”.

Lo sport – ha continuato il campione olimpico – deve fungere da traino per la Toscana, un territorio che esprime medaglie olimpiche e paralimpiche ma ha anche consapevolezza dell’importanza sociale e culturale da declinare in maniera concreta, a partire dal mondo della scuola. Il senso di unitarietà ci deve vedere protagonisti nei prossimi 4 anni“.
I risultati ufficiali al termine dello scrutinio:

Elezioni presidente CONI Toscana:
Salvatore Sanzo: 55 voti (100%)
Schede bianche: /
Schede nulle: /
Non espressi: /
Elezioni componenti Giunta Regionale CONI Toscana:
Giancarlo Gosti (Fsn): 27 voti
Simone Cardullo (Fsn): 18 voti
Elio Sità (Fsn): 7 voti
Stefano Tacconi (Dsa): 48 voti
Antonio Leti (Eps): 49 voti
Gerardo Vaiani Lisi (Atleti): 49 voti
Paola Bertone (Tecnici): 53 voti