Dipendenti addetti alla raccolta dei rifiuti in sovrappeso con relativi e maggiori rischi di infortuni sul lavoro. L’azienda ha quindi deciso, d’accordo con lavoratori e sindacati, di metterli a dieta con un programma personalizzato. Accade in Versilia nell’azienda Ersu che cura la raccolta a Pietrasanta, Seravezza e Forte dei Marmi.
L’Ersu, insieme con l’ente sanitario territoriale, ha già individuato i dipendenti in sovrappeso, all’incirca uno su sei dei complessivi 220 addetti. E ha previsto per loro un percorso fatto di incontri informativi e di visite dal dietologo.