ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

sabato, 15 ottobre, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/10/15/il-rapinatore-arrestato-per-tentate-rapine-alle-banche-aveva-tentato-anche-delle-truffe-alle-poste-a-al-mps-di-marinella/

Mediavideo Antenna3

Il rapinatore arrestato per tentate rapine alle banche aveva tentato anche delle truffe alle Poste a al MPS di Marinella

di  Redazione web

Arrestato nella tarda serata di ieri l’uomo che tra giovedi e venerdi si e’ reso responsabile di una serie di eventi criminosi di notevole rilevanza tra le province di Massa e di La Spezia. L’uomo nel pomeriggio di ieri si era presentato prima all’Agenzia di Battilana di Banca Carige ma era stato messo in fuga dal personale dell’Istituto. Dopo poco ha tentato un’altra rapina sia alla filiale BNL di Via Fiaschi  poi nuovamente a Banca Carige, l’agenzia di Via del Cavatore a Carrara e presso il Monte dei Paschi di Siena di Marinella di Sarzana.

Il giorno prima lo stesso individuo aveva tentato anche un estorsione all’ufficio postale di Avenza di via Sforza dove  aveva lasciato una lettera con la quale chiedeva il pagamento di 20.000 euro da depositare all’interno dei cassonetti dei rifiuti adiacenti l’ufficio , minacciando, in caso contrario di far saltare l’edificio con dell’esplosivo. Analoga minaccia era stata rivolta anche  alla filiale del Monte dei Paschi d Siena di Marinella. I Carabiniri del Norm di Carrara raccolte le numerose testimonianze ed attivata tutta la reste informativa, hanno in tarda serata individuato e raggiunto presso la sua abitazione il responsabile, si tratta di un ventisettenne carrarese  che è stato poi denunciato in stato di libertà.

ore: 21:31 | 

comments powered by Disqus