ore:  12:14 | Vento forte di Grecale, codice giallo domenica 24 ottobre su quasi tutta la regione

ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

giovedì, 13 ottobre, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/10/13/maltempo-scuole-chiuse-ad-aulla-e-podenzana-allerta-arancione-ma-nella-val-di-magra-liguria-il-codice-e-rosso/

Mediavideo Antenna3

Maltempo, scuole chiuse ad Aulla e Podenzana Allerta arancione ma nella Val di Magra. Liguria il codice è rosso

di  Redazione web

. Dopo l’allerta meteo diramata nel pomeriggio su tutta la Provincia di Massa Carrara, al momento due comuni della Lunigiana, Aulla e Podenzana, hanno deciso di chiudere le scuole di tutti gli ordini e gradi, per la giornata di domani. I cittadini potranno controllare i provvedimenti presi dai rispettivi sindaci sui siti istituzionali del proprio comune. Sui vari siti verranno aggiornate fino a tardi le informazioni e le valutazioni su scuole e i consigli sul come comportarsi ed eventuali divieti e indicazioni zona per zona.

In Liguria invece l’allerta meteo segnala un livello rosso. È il livello di allerta massimo: «previsti fenomeni estremi, molto pericolosi per cose e persone». E dunque piogge molto forti e con un’elevata quantità di acqua, e un allerta sui bacini piccoli, medi e grandi. Si tratta della zona che lambisce in naturale continuità la Toscana e in certe comuni i sindaci hanno deciso anche la chiusura della scuole. Si tratta dei comuni di Ortonovo, Castelnovo e Sarzana, dove domani gli alunni rimarranno a casa

ore: 21:33 | 

comments powered by Disqus