ore:  12:14 | Vento forte di Grecale, codice giallo domenica 24 ottobre su quasi tutta la regione

ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

sabato, 10 settembre, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/09/10/il-girotondo-simbolico-dei-bambini-e-le-note-di-piovani-chiudono-con-vivere-2016/

Mediavideo Antenna3

Il girotondo simbolico dei bambini e le note di Piovani chiudono Con-vivere 2016

di  Redazione web

Sarà il girotondo simbolico di tutti i bambini “Girotondo da tutto il mondo. Filastrocche in tutte le lingue.” in programma domani alle ore 18,30 nel cortile della biblioteca civica a chiudere idealmente Con-vivere 2016, il Festival organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara che quest’anno ha animato il centro storico di Carrara per quattro giorni dalle 17,00 alle 24,00. Anche nella giornata di ieri gli eventi in programma hanno registrato il tutto esaurito.

Ecco il programma di domani, domenica 11 settembre, giornata conclusiva del Festival.

 Le conferenze:

 Ore 17,00 Sagrato chiesa del Suffragio La condizione umana nell’epoca contemporanea sarà il tema della conferenza di Michela Marzano, professoressa di filosofia morale e direttrice del dipartimento di scienze sociali presso l’Università Paris V che a Con-vivere 2016 parlerà delle “Frontiere dell’io”, indagando limiti e confini del nostro essere più intimo.

Ore 18,00 Palazzo Binelli: Giancarlo Bosetti con “Kennedy e la nuova frontiera che ha cambiato l’America”. Bosetti, direttore di Resetdoc e della rivista culturale Reset, di cui è uno dei fondatori, è editorialista di la Repubblica e docente presso l’Università La Sapienza e Roma. Tre fra i suoi lavori annovera l’introduzione all’edizione italiana degli scritti e discorsi di John Fitzgerald Kennedy (La nuova frontiera, Milano 2009).

Alle ore 19,00 presso il Sagrato Chiesa del Suffragio Domenico Quirico con un intervento dal titolo “Migrazioni e nuovi confini”. Caposervizio esteri per il quotidiano La Stampa, Quirico è stato corrispondente da Parigi e inviato di guerra. Negli ultimi anni ha raccontato il Sudan, il Darfur, la carestia dei campi profughi nel Corno d’Africa e l’Esercito di Resistenza del Signore in Uganda. Ha seguito le Primavere Arabe dalla Tunisia all’Egitto ed è stato più volte in Libia per testimoniare la fine del regime di Gheddafi, e in Siria, dove nel 2013 è stato preso in ostaggio e tenuto prigioniero per cinque mesi.

Ore 21,30 Palazzo Binelli Conferenza di Marco RovelliUn viaggio con le donne guerrigliere curde.

Alle 17,00 in Piazza Gramsci è in programma “ Al settimo cielo”, laboratorio di costruzione di aquiloni per grandi e piccini a cura dell’associazione Matrioska (prenotazioni :0585/55249).

Ultimo appuntamento gastronomico ore 20,00 Palazzo Binelli: “Ai confini dell’Italia”, un viaggio intorno al nostro bel paese “diviso” anche a tavola tra un nord imbevuto delle tradizioni culinarie francesi, austriache e tedesche e i profumi e sapori di un sud in cui si sente il calore dell’Africa, del mondo arabo e si ritrova l’Antica Grecia.

ore: 20:00 | 

comments powered by Disqus