ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

ore:  11:50 | Emessa Allerta Gialla per Temporali Forti e Rischio Idrogeologico dalle 8;00 alle23:59  di Domenica 25 Settembre 2021.

ore:  13:33 | Emessa allerta ARANCIONE pr domani domenica dalle 6 alle 15

ore:  13:04 | BERGIOLA MAGGIORE – divieto di utilizzo dell’acqua per il consumo umano fino al ripristino dei parametri.

ore:  18:15 | Domani scuole chiuse in tutti i comuni della Lunigiana a causa dell’allerta arancione

venerdì, 12 agosto, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/08/12/polizia-di-stato-arrestato-un-cittadino-di-origini-marocchine-per-resistenza-e-lesioni-personali-aggravate/

Mediavideo Antenna3

POLIZIA DI STATO: ARRESTATO UN CITTADINO DI ORIGINI MAROCCHINE PER RESISTENZA E LESIONI PERSONALI AGGRAVATE

di  Redazione web

UN GIOVANE CITTADINO MAROCCHINO DI 33 ANNI RESIDENTE A CARRARA E’ STATO ARRESTATO DAGLI UOMINI DELLE VOLANTI DELLA POLIZIA DI STATO INTERVENUTE ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI MASSA A SEGUITO DI SEGNALAZIONE AL NUMERO DI EMERGENZA 113 NELL’AMBITO DI UNA PIU’ VASTA INTENSIFICAZIONE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E REPRESSIONE DEI REATI A LIVELLO PROVINCIALE CHE HA TRA I SUOI OBIETTIVI LE STAZIONI FERROVIARIE.

       GIUNTI SUL POSTO GLI OPERATORI HANNO NOTATO UN UOMO IN EVIDENTE STATO DI AGITAZIONE CHE, A DORSO NUDO, PROFERIVA FRASI INGIURIOSE IN ITALIANO CONTRO GLI OPERATORI DOVUTE VEROSIMILMENTE ALL’ABUSO DI SOSTANZE ALCOOLICHE.

       SUBITO DOPO, RICHIESTO DELLE GENERALITA’, IL GIOVANE, REGOLARE SUL TERRITORIO NAZIONALE, SENZA APPARENTE MOTIVO, SI E’ POI SCAGLIATO CONTRO I POLIZIOTTI CERCANDO DI SOTTRARSI CON VIOLENZA AL CONTROLLO IN ATTO.

       PUR CONTENUTO A FATICA DAGLI OPERATORI DELLE VOLANTI L’UOMO E’ STATO ACCOMPAGNATO PRESSO GLI UFFICI DELLA QUESTURA PER GLI ACCERTAMENTI DI RITO ALL’ESITO DEI QUALI E’ STATO TRATTO IN ARRESTO E POSTO A DISPOSIZIONE DELLA COMPETENTE A.G. PER L’UDIENZA DI CONVALIDA 

ore: 20:02 | 

comments powered by Disqus