ore:  12:14 | Vento forte di Grecale, codice giallo domenica 24 ottobre su quasi tutta la regione

ore:  12:45 | allerta codice Arancio per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 00.00 fino alle ore 06.00 di Martedì 05 Ottobre 2021.

ore:  17:28 | Meteo, il sindaco De Pasquale: «Grande preoccupazione». Allerta massimo nella notte di lunedì. Domani 4 ottobre scuole aperte.

ore:  16:44 | Previsioni meteo: weekend con la pioggia . Lunedì giornata ancora di piogge e nubifragi

ore:  14:14 | Allerta prorogata fino alle 13 di lunedì 27 settembre il “codice giallo” per temporali e rischio idrogeologico valido su tutto il territorio regionale toscano

giovedì, 7 luglio, 2016

https://www.antenna3.tv/2016/07/07/i-lavori-agli-animosi-e-alla-padula-saranno-completati-entro-la-fine-dellanno-il-teatro-sara-pronto-per-la-nuova-stagione-teatrale-e-il-museo-a-villa-fabbricotti-aprira-i/

Mediavideo Antenna3

I LAVORI AGLI ANIMOSI E ALLA PADULA SARANNO COMPLETATI ENTRO LA FINE DELL’ANNO. IL TEATRO SARA’ PRONTO PER LA NUOVA STAGIONE TEATRALE E IL MUSEO A VILLA FABBRICOTTI APRIRA’ I BATTENTI IN AUTUNNO.

di  Redazione web

E’ un autunno di inaugurazioni quello che si profila all’orizzonte della città di Carrara. Sì perché l’ultimo scorcio del 2016 regalerà alla capitale del marmo la consegna di due interventi “agognati”, ovvero la sistemazione del Teatro degli Animosi e la ristrutturazione di Villa Fabbricotti e del parco della Padula. «La fine lavori deve essere formalizzata entro fine anno» hanno spiegato alla commissione Lavori Pubblici di Luca Barattini, l’ingegner Claudio Esposito, direttore dei lavori alla Padula e Cesare Marchetti, il funzionario del comune che sta seguendo l’intervento agli Animosi. La speranza è che l’ennesimo annuncio sulla chiusura dei due cantieri questa volta sia rispettato anche se i nodi da sciogliere non mancano.

La criticità più grande per  gli Animosi è l’adeguamento alle norme di sicurezza dei palchetti del teatro. Le balaustre di protezione sono alte 80 centimetri mentre per legge devono essere di almeno un metro. Vigili del fuoco, soprintendenza delle belle arti e tecnici faticano a trovare una soluzione e per questo è stata convocata una conferenza dei servizi ad hoc.

villa fabbricottiPer quanto riguarda Villa Fabbricotti e l’area del parco interessata al Piuss, il direttore dei lavori Esposito ha garantito il rispetto dei tempi di consegna per fine anno precisando che «l’apertura al pubblico è un’altra cosa». Entro fine luglio saranno completati gli interventi al primo piano della villa per avviare, subito dopo, l’allestimento della mostra multimediale dedicata a Michelangelo. I cantieri al secondo piano invece richiederanno più tempo. Esposito ha confermato che l’accesso al nuovo museo sarà quello dalla strada per Sorgnano. Nella speranza che il museo multimediale sia molto visitato, dunque, si apre un problema di posti auto visto a ridosso di quell’ingresso esistono attualmente solo tre stalli per le auto.

ore: 16:37 | 

comments powered by Disqus