ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

sabato, 2 novembre, 2013

https://www.antenna3.tv/2013/11/02/pallavolo-wts-volley-massa-stasera-in-trasferta-a-genova/

Mediavideo Antenna3

PALLAVOLO: WTS VOLLEY MASSA STASERA IN TRASFERTA A GENOVA

di  Redazione web

pallavoloWTS a Genova. Archiviata la vittoria con Busseto, la squadra di Marco Gazzotti sarà di scena sabato sera (ore 21.00) al Pala Cus per sfidare Genova. Una trasferta relativamente vicina per la formazione toscana che, dopo due successi in altrettante gare disputate, cerca il tris sul campo di una squadra neopromossa ma non per questo meno pericolosa. Genova nelle prime due uscite non ha raccolto punti ma ha affrontato due squadre di ottimo spessore come Vignola e Poliespanse. Insomma, guai a pensare che sarà una gara semplice. Per vincere sui campi della B2 servono massima concentrazione e rispetto per ogni avversario.

Per quanto riguarda la formazione di Gazzotti, tutti a disposizione ed in piena risalita anche le condizioni di quei giocatori, come ad esempio, Fabio Muzio e Giulio Silva, che in precampionato avevano sofferto piccoli infortuni.

La rosa delle due squadre:

Cus Genova: Oddi, Dinu, Bottaro, Di Maio, Ghia, Corrado, Alessandrini, Viale, Compagno, Barabino, Benzi, Aloisio, Barberis, Zavolanni, Loconte. All. Costigliolo – Barabino

WTS Volley Massa: Lazzeroni, Muzio, Bergantino, Silva, Bernieri, Aliboni, Vignali, Guidi, Viani, Briglia, Guadagni, Lusci, Facchini. All. Gazzotti.

Arbitri: Eleonora Dura e Massimiliano Leccese

ore: 9:31 | 

comments powered by Disqus