ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

martedì, 22 ottobre, 2013

https://www.antenna3.tv/2013/10/22/bambina-di-otto-mesi-morta-dopo-trasferimento-all%e2%80%99opa-di-massa-durante-il-trasferimento-della-piccola-che-soffriva-di-cuore-fin-dalla-nascita-l%e2%80%99ambulanza-ha-avuto-un-principio-di-in/

Mediavideo Antenna3

Bambina di otto mesi morta dopo trasferimento all’Opa di Massa Durante il trasferimento della piccola, che soffriva di cuore fin dalla nascita, l’ambulanza ha avuto un principio di incendio

di  Redazione web

ospedaleversilia01gUna bimba di otto mesi residente in Versilia è morta in mattinata all’ospedale pediatrico apuano (Opa) di Massa dopo un travagliato trasferimento dall’ospedale Versilia alla struttura specializzata nel corso del quale l’ambulanza che trasportava la piccola ha registrato un principio di incendio che l’ha costretta a fermarsi e ad attendere un secondo mezzo di soccorso.

L’episodio si è verificato intorno alle 5, quando i genitori della piccola hanno portato la bimba all’ospedale Versilia perché preoccupati delle sue condizioni. La piccola, affetta da problemi cardiaci congeniti, è stata subito visitata al pronto soccorso pediatrico e qui i medici ne hanno disposto il trasferimento all’Opa, struttura specializzata nelle malattie legate al cuore. Durante il trasferimento, però, ha accusato un principio di incendio legato ad un guasto e si è dovuta fermare lungo la strada. Nel giro di pochi minuti una seconda ambulanza ha raggiunto la prima ed ha preso in consegna la neonata. Che, arrivata ancora in vita all’Opa, è poi morta dopo circa un’ora.

Da parte della Procura è stata aperta una indagine per fare luce sull’episodio e chiarire se vi sono o meno responsabilità.

”La bambina è morta all’ospedale pediatrico apuano alle 7 di questa mattina. E’ arrivata in condizioni critiche, non c’è stato tempo per predisporre alcuna operazione d’urgenza, i nostri medici hanno solo potuto provare una rianimazione, ma non c’è stato nulla da fare”. Lo dice il direttore generale dell’Ospedale pediatrico apuano (Opa) di Massa, Luciano Ciucci, eliminando così i dubbi relativi al luogo esatto della morte della bambina cardiopatica di 8 mesi che veniva trasferita dall’ospedale Versilia a quello di Massa specializzato in malattie cardiache.

Il direttore dell’Opa di Massa precisa che la bambina è arrivata in ospedale alle 5 di mattina e che è morta dopo circa 2 ore. ”Ci siamo messi a disposizione della procura per fornire tutte le indicazioni del caso – aggiunge Ciucci – Posso solo dire che al momento le condizioni della bambina erano critiche, ma naturalmente è prematuro indicare la causa della morte. Per quello attenderemo gli esiti della autopsia”

Il Tirreno

ore: 19:32 | 

comments powered by Disqus