ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 6 settembre, 2013

https://www.antenna3.tv/2013/09/06/musoni-e-bugliani-uniti-per-costruire-il-nuovo-partito-democratico-di-massa-carrara/

Mediavideo Antenna3

MUSONI E BUGLIANI: UNITI PER COSTRUIRE IL NUOVO PARTITO DEMOCRATICO DI MASSA CARRARA

di  Redazione web

matteo-renziL’associazione politica “Adesso! Massa Carrara” ha ripreso i lavori dopo la sosta estiva riunendo il proprio consiglio direttivo, in questa nota si fa sintesi del contenuto della seduta.
Apprendiamo come il clan degli intramontabili del PD locale abbia (in stretto accordo con il sindaco Zubbani) occupato tutto l’occupabile senza neppure preoccuparsi di aprire un confronto con la componente renziana del partito, la stessa che è stata ufficialmente riconosciuta non soltanto da Matteo Renzi ma anche dalla direzione provinciale del PD in occasione delle recenti primarie dei parlamentari dello scorso dicembre: le nomine in Internazionale Marmi e Macchine, Carrara Fiere, Gaia, Area S.p.A. e Amia sono tutte di matrice “Bersaniana”, ovvero meglio, riconducibili al trittico “Rigoni-Vannucci-Ragoni”;
Stoccata ad Argante Mussi: “da segretario della Margherita a Presidente di Erp S.p.A. ed ora, come fece allora, lascia la segretaria del P.D. incassando la carica di Vicepresidente di Gaia S.p.A.: il testimone consegnato a Raffaele Parrini, assessore provinciale uscente, della serie altro giro altra corsa…”.
Negli ultimi 20 anni a Massa Carrara ne abbiamo viste veramente di cotte e di crude, infatti, il nocciolo duro della dirigenza del PD locale (Rigoni/Vannucci) è passato da popolare a margheritiano, da prodiano a veltroniano, da franceschiniano a bersaniano, ora sostengono il tandem Epifani/Letta ma stanno già preparando il salto su Renzi: in realtà sono sempre gli stessi e la provincia di Massa Carrara sprofonda perché è governata da una classe politica autoreferenziale che da ogni scelta esclude sempre il merito e il rinnovamento. Quando a Roma si gira la ruota, detta proprio alla Bersani, a Massa Carrara si girano da soli la ruotina del criceto riconvertendosi di volta in volta senza che, in realtà, cambi mai nulla.
Alla riunione è intervenuto anche Giacomo Bugliani, il dott. Marco Musoni ha chiaramente detto a tutti gli intervenuti che Bugliani è un giovane avvocato di 30 anni che nelle recenti elezioni amministrative di Massa ha raccolto oltre mille preferenze personali e che, pertanto, rappresenta per merito e garanzia di rinnovamento il punto di riferimento di Renzi su Massa anche per quanto riguarda l’associazione politica “Adesso! Massa Carrara”.
Il dottor Musoni e l’avvocato Bugliani, insieme, hanno sottolineato come sia importante l’affermazione di Matteo Renzi e che, al pari, anche a Massa Carrara sia oramai ineludibile il rinnovo della classe dirigente di tutto il partito democratico anche a livello locale.
Come Matteo Renzi siamo pronti a riunire il partito chiedendo il consenso a tutti i democratici di ogni estrazione politico/culturale: in tal direzione la presenza alla riunione di Pierluigi Iardella che, chiamato dal dottor Marco Musoni, ha favorevolmente raccolto l’invito al progetto del nuovo PD di Massa Carrara.

ore: 14:52 | 

comments powered by Disqus