ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

venerdì, 6 settembre, 2013

https://www.antenna3.tv/2013/09/06/abuso-d%e2%80%99alcol-fra-gli-adolescenti-una-circolare-della-prefettura-per-sensibilizzare-i-gestori-dei-locali-pubblici/

Mediavideo Antenna3

Abuso d’alcol fra gli adolescenti: una circolare della Prefettura per sensibilizzare i gestori dei locali pubblici

di  Redazione web

00565078_000003Nel contrasto all’abuso di alcool da parte dei minorenni, saranno chiamati a collaborare anche i gestori e gli operatori dei locali pubblici, soggetti al divieto di somministrazione di alcolici ai minori di anni 18, come previsto dal D.L. 158/2012.

La Prefettura, infatti, ha inviato una circolare alle associazioni di categoria per sensibilizzare gli iscritti “con le modalità più opportune e con la massima scrupolosità ed attenzione”, alla prevenzione al consumo di alcol  fra i minori e al  rispetto delle norme in materia.

La decisione è scaturita al termine della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Vicario Anna Mitrano, convocato per esaminare le problematiche legate al consumo di alcol da parte dei minorenni. Il fenomeno è emerso all’attenzione dell’opinione pubblica dopo l’episodio del Merida del 14 agosto scorso, che ha coinvolto quattro minorenni finite al Pronto Soccorso per l’eccessivo consumo di bevande alcoliche.

L’abuso di alcol, infatti, secondo i dati dell’Osservatorio Provinciale sulle dipendenze, organismo interistituzionale coordinato dalla Prefettura, risulta in progressivo aumento tra gli adolescenti,  con  conseguenze per la loro  salute e ricadute che possono indurre ad ulteriore pericolo  per l’incolumità pubblica e la sicurezza stradale.

Quest’ultima, è già quasi da  bollino rosso in Provincia per il costante aumento delle segnalazioni per guida in stato di ebbrezza, che nel 2013 risultano già 211 –dato parziale- a fronte delle 270 definitive registrate  nel 2012, quasi raddoppiate rispetto alle  169 del 2011; la maggior parte delle rilevazioni arriva da incidenti stradali.

Per contrastare, prevenire e reprimere ogni situazione di illegalità connessa all’abuso di sostanze alcoliche, il Comitato ha concordemente deciso di potenziate le campagne di informazione e di sensibilizzazione già attivate nelle scuole, che prevedono il coinvolgimento di genitori ed insegnanti, e di intensificare i servizi di vigilanza da parte delle Forze di Polizia, in prima linea nel controllo del territorio,  con la collaborazione delle Polizie Municipali, negli ambiti di loro competenza.

Nei prossimi giorni, verrà convocato anche l’Osservatorio Provinciale sulle Dipendenze, per proporre nuove iniziative e progetti di prevenzione all’abuso di alcol da parte degli adolescenti, che potranno coinvolgere anche gli operatori dei locali pubblici interessati.

ore: 15:48 | 

comments powered by Disqus