ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

sabato, 31 agosto, 2013

https://www.antenna3.tv/2013/08/31/arrestati-dai-carabinieri-due-minorenni-dopo-una-rapina-ad-una-edicola-sul-lungomare-preso-a-calci-e-pugni-ledicolante/

Mediavideo Antenna3

Arrestati dai Carabinieri due minorenni dopo una rapina ad una edicola sul lungomare.Preso a calci e pugni l’edicolante

di  Redazione web

CARABINIERI bravoL’età dei giovani delinquenti si abbassa vertiginosamente: nella mattinata odierna infatti i Carabinieri del N.O.Rm. della Compagnia di Massa hanno tratto in arresto 3 minorenni che avevano, pochi minuti prima, perpetrato una rapina impropria ai danni di un edicolante sul lungomare di Marina di Massa.

I tre ragazzini, due di 16 e uno di 17 anni, dopo una serata di bagordi, hanno dormito qualche ora tra dei lettini in spiaggia e quando, verso le 7.30 sono stati scoperti dal bagnino che iniziava ad aprire gli ombrelloni, si sono incamminati sul lungomare tra i primi bagnanti che scendevano in spiaggia.

Lungo la loro strada si sono imbattuti in un edicola e non resistito alla tentazione di rubare tre paia di occhiali, un fac-simile di un modello molto in voga quest’estate; lo sfortunato edicolante, accortosi del furto, li ha invitati a posare la merce che avevano sottratto, ma per tutta risposta i giovani si sono avventati contro l’uomo riempiendolo di calci e pugni.

A quel punto un passante che aveva assistito alla scena, ha chiamato il 112, numero di pronto intervento dell’Arma e la Centrale Operativa dei Carabinieri ha inviato immediatamente una pattuglia Radiomobile che, dopo una breve ricerca, ha rintracciato i ragazzi, li ha arrestati e portati in caserma.

Dopo la compilazione degli atti di rito, e dopo qualche bella ramanzina da parte dei loro genitori, i 3 minorenni sono stati tradotti presso la casa di prima accoglienza in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nella mattinata di lunedì al Tribunale dei minorenni di Genova.

ore: 18:45 | 

comments powered by Disqus