E’ stata scarcerata oggi Nicla Pecunia, 55 anni, dipendente dell’ufficio tecnico del Comune di Riomaggiore, arrestata lunedi’ nella maxi operazione della squadra mobile della Spezia al termine dell’inchiesta sul Parco delle 5 terre che ha portato in carcere l’ex presidente Franco Bonanini.

Pecunia, posta agli arresti domiciliari, e’ stata una delle prime ad essere sottoposta a interrogatorio di garanzia ieri dal gip Brusaca’ e, secondo quanto appreso, avrebbe ammesso le contestazioni