È morto un altro giovane ragazzo massese, un’altra anima che ha deciso di farla finita inspiegabilmente. Emiliano Orrico, 35 anni compiuti il 3 settembre: il cognome, purtroppo, la dice lunga sulla storia della sua famiglia, già gravemente provata da un altro suicidio la scorsa estate, quello del cugino Orlando, figlio del noto allenatore di calcio Corrado Orrico. Anche Emiliano si è impiccato con una corda nella casa di famiglia, mentre i genitori molto conosciuti in città erano in vacanza. Emiliano ha lasciato anche un biglietto, in cui spiegava di essere triste e di aver deciso di volerla fare finita. Il medico legale della procura di Massa Carrara Maurizio Ratti ha confermato la morte per impiccamento; all’obitorio si sono susseguiti decine e decine di amici. Domani i funerali voluti il prima possibile dalla famiglia