Primo rientro in una abitazione di via Ponchielli danneggiata dall’ esplosione che la notte del 29 giugno 2009 causo’ 32 vittime. Marco Domenici il carrozziere che lavorava e abitava in via Ponchielli, quella maggiormente colpita dall’ esplosione di gpl causata dal deragliamento un carro alla stazione di Viareggio, questa mattina e’ rientrato nel suo appartamento. ”Un segnale di speranza”, dicono gli ex abitanti della strada