ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

mercoledì, 30 dicembre, 2009

https://www.antenna3.tv/2009/12/30/bilancio-di-fine-anno-per-il-sindaco-di-massa-roberto-pucci-che-chiude-il-2009-soddisfatto-per-i-risultati-raggiunti-l%e2%80%99impegno-dell%e2%80%99amministrazione-si-e%e2%80%99-concentrato-su-opere/

Mediavideo Antenna3

Bilancio di fine anno per il sindaco di massa Roberto Pucci che chiude il 2009 soddisfatto per i risultati raggiunti.

di  Redazione web

Gli auguri del sindaco di Massa Roberto Pucci coincidono con il resoconto dell’attività svolta dall’amministrazione comunale in questo 2009 che si sta per concludere. Il sindaco lo ha definito un bilancio d’anno positivo, che ha visto risultati importanti sul fronte opere pubbliche e urbanistica: è stato adottato il piano strutturale e nei primi mesi del 2010 ci sarà l’approvazione definitiva; sono state accantonate le risorse per il regolamento urbanistico; è stato approvato il Piuss (Piano Urbano di Sviluppo Sostenibile), che ha ricevuto i finanziamenti regionali. E’ stata definita ed approvata l’idea progettuale per il riconoscimento della Zona Franca Urbana, per 2.600.000 euro. Il 2009 ha visto anche l’acquisto del Palazzo Ex intendenza di finanza e il riassetto interno della macchina comunale, che ha permesso la stabilizzazione del personale precario (“nella PA a dispetto del privato la precarietà è la norma, ha osservato il sindaco”): sono stati assunti nuovi vigili, Educatori ed assistenti sociali. E’ stato nominato il Difensore Civico e sono stati spostati gli uffici comunali da Palazzo Brancadoro alla ex sede Enel di Via Cavour dove saranno collocati anche gli uffici di Palazzo Bourdillon. Per quanto riguarda le Società controllate e partecipate dal Comune, il sindaco ha rimarcato l’ottimo lavoro dell’Evam che ha chiuso l’anno con un +20% di fatturato e ha ridotto le spese. Qualche criticità è stata rilevata per Gaia, che entro il 2011 con la nuova legge dovrà  essere parzialmente privatizzata. Dall’8 gennaio partirà invece l’attività della Mas.T.eR, la nuova società in house del comune. Definito l’accordo con la regione per dare il via a chi è interessato a presentare proposte rispetto alla costruzione del porto, che sarà ampliato. Un riconoscimento di 700 mila euro sono andati a Massa, premiata come Comune virtuoso, che ha ridotto del 3% l’indebitamento. L’amministrazione ha risparmiato inoltre 150mila euro sulle telefonate e non ha tagliato sul sociale e sulla cultura. L’amministrazione ha puntato al sostegno alle aziende – 100mila euro – e ai lavoratori che hanno perso il lavoro – 60 mila euro. Dal sindaco gli auguri a tutti i cittadini, in primis perché sia un anno migliore da un punto di vista economico e occupazionale.

ore: 19:51 | 

comments powered by Disqus