ore:  12:57 | Vento, codice giallo in Toscana fino a domani 26 febbraio

ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

lunedì, 21 dicembre, 2009

https://www.antenna3.tv/2009/12/21/nuovo-stato-di-allerta-per-tutto-il-territorio-toscano-fino-alle-24-00-di-martedi-22-persiste-allerta-meteo/

Mediavideo Antenna3

Nuovo stato di allerta per tutto il territorio toscano Fino alle 24.00 di martedì 22 persiste allerta meteo

di  Redazione

Nuove precipitazioni nevose in serata. Diffuso e costante l’allarme ghiaccio

Nuovo annuncio di allerta della Protezione civile in vigore fino alle 24.00 di martedì 22 dicembre, soprattutto per il pericolo ghiaccio, che a causa delle basse temperature sarà persistente su gran parte della regione.
All’elevato rischio ghiaccio si accompagnano criticità moderate per le nuove precipitazioni nevose, mareggiate e forte vento sulla costa, e rischio idraulico ed idrogeologico su tutta la Toscana.
Dalla serata di oggi è prevista una ripresa delle precipitazioni nevose localmente fino in pianura a partire dalla provincia di Massa Carrara e in estensione alle altre zone della regione, in particolare quelle centro settentrionali, nel corso della notte e della mattinata di domani. Le nevicate saranno generalmente deboli, localmente abbondanti nelle provincie di Firenze, Prato, Pistoia, Massa – Carrara. La quota delle neve è in salita fi no a 800-1000 metri nel corso del pomeriggio, ma potranno insistere nevicate fino a basse quote nelle vallate più interne. 
Dal pomeriggio di domani, lunedì, è prevista anche un’intensificazione delle precipitazioni a carattere temporalesco a partire dalle zone nord occidentali e dalle zone costiere con zero termico in ulteriore risalita. Martedì le precipitazioni saranno abbondanti o localmente molto abbondanti e diffuse, in particolare sulle zone settentrionali e costiere. Le temperature in salita, con zero termico oltre i 2000 metri, provocheranno lo scioglimento del manto nevoso esistente.
I mari sono previsti agitati, in particolare al largo, dal pomeriggio di domani, mentre i venti dal pomeriggio di domani, lunedì, saranno in rinforzo fino a burrasca sull’arcipelago ed il litorale meridionale

ore: 10:39 | 

comments powered by Disqus