Dopo i sold out dei precedenti concerti venerdì 17 maggio dalle 21 torna Musica a Palazzo, la rassegna musicale gratuita che si svolge all’interno delle stanze di Palazzo Ducale. L’evento, organizzato dall’associazione La Croma, prevede per il 17 maggio a Palazzo Ducale il concerto del duo composto da Federico Rovini al pianoforte ed Endrio Luti alla fisarmonica, dal nome “El Tango: pasión y emoción”.

Il duo proporrà brani famosi quali Verano Porteno, Oblivion, Ave Maria, Libertango, per una serata all’insegna del tango. Federico Rovini, solista e camerista, si è esibito in tutta Italia e all’estero: Romania, Lussemburgo, Spagna, Francia, Russia, Germania, Danimarca, Austria, Cina. Titolare di cattedra al Conservatorio di La Spezia, è Direttore dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno. Tiene varie conferenze, lezioni-concerto, masterclasses, seminari e corsi di perfezionamento in Italia e all’estero. Ha registrato per la RAI, per SKY Classica, per la radiotelevisione nazionale russa e per varie emittenti radiotelevisive rumene.

Endrio Luti ha svolto attività concertistica in tutta Italia e all’estero (Svizzera, Polonia, Belgio, Germania). Ha collaborato con prestigiosi musicisti e con varie formazioni cameristiche, tra cui l’Ensemble “Edgard Varèse” nell’esecuzione della Kammermusik n° 1 di P. Hindemith al Teatro Regio di Parma. Con l’Ensemble strumentale “Hyperion” si è avvicinato alla musica argentina di Astor Piazzolla. Ha suonato con diverse orchestre ed ha fondato il Gruppo Strumentale “Ance Libere”, ideato per valorizzare il ruolo della Fisarmonica nella musica da camera. Affianca all’attività concertistica l’impegno didattico: tiene corsi di perfezionamento ed è docente di Fisarmonica Classica al Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia, dove ha ricoperto la carica di Vicedirettore.

Musica a Palazzo è una rassegna musicale organizzata dall’associazione musicale La Croma con il patrocinio di ministero della Cultura, Regione Toscana, Provincia di Massa-Carrara e Comune di Massa.

Il concerto è aperto al pubblico e gratuito. Per maggiori dettagli si invita a contattare l’associazione La Croma, organizzatrice di Musica a Palazzo, al numero whatsapp 338 5433970 o lacroma@tiscali.it.

Lascia un commento