ore:  13:23 | Codice giallo per ghiaccio e neve fino a martedì 11 gennaio

ore:  16:34 | Allerta meteo, lunedì 10 gennaio codice giallo per neve e vento

ore:  13:45 | AGGIORNAMENTO – allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, attualmente in corso fino alle ore 22:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  12:48 | Allerta Gialla per Rischio idrogeologico idraulico reticolo minore e temporali forti, a partire dalle ore 10:00 fino alle ore 18:00 di Mercoledì 05 Gennaio 2022.

ore:  15:21 | Codice giallo per rischio idraulico anche il 26 dicembre su tutta la Toscana

mercoledì, 29 dicembre, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/12/29/menu-km-zero-2020-21-e-apuan-alps-star-awards-2020-21-i-due-premi-del-parco-assegnati-alla-ceragetta-e-silvia-malquori/

Mediavideo Antenna3

“Menu km Zero 2020-21” e Apuan Alps Star Awards 2020-21”. I due premi del Parco assegnati alla Ceragetta e Silvia Malquori

di  Redazione web

“La Ceragetta” di Capanne di Careggine si aggiudica il premio “Menu km Zero 2020-21”, che ogni anno il Parco delle Apuane assegna al ristoratore del parco che ha ottenuto il maggior numero di consensi nel sondaggio on line specificamente dedicato a questo concorso. Quest’anno il premio consisteva in un piatto in ceramica con al centro il logo del Parco, interamente realizzato e dipinto a mano dal ceramista massese Claudio Bonugli.

 

A Silvia Malquori, invece, è stato consegnato l’“Apuan Alps Star Awards 2020-21”, consistente in una medaglia/ciondolo in oro e argento con al centro simbolo della CETS, (la stella stilizzata con sfere tra le cinque punte del simbolo astrale posto centralmente), realizzata dall’ Atelier “Cristiem” di Massa. Il premio, secondo regolamento, è destinato ad una persona che si è particolarmente distinta durante l’anno, per attività o interventi anche immateriali nella sostenibilità, nella difesa del patrimonio naturale e culturale, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi dell’area protetta.

Queste le motivazioni: “Per la molteplicità delle azioni di sostenibilità messe in atto durante gli anni e, in particolare, nel periodo pandemico, senza soste e senza venir meno agli obblighi assunti e agli incarichi ricevuti. Racchiude in sé più figure di operatore turistico dell’area protetta, come Guida del Parco e come gestore di struttura ricettiva certificata, facendosi particolarmente apprezzare per il suo impegno a favore della disabilità, per consentire una fruizione della montagna anche a chi avrebbe difficoltà a muoversi in luoghi così difficili. Con lei si premia una persona vera e genuina, che vive la propria esperienza di vita e di lavoro in modo totale, quale raro esempio di coincidenza tra pensiero ed azione.”

Le premiazioni si sono tenute in occasione della Festa annuale della Carta Europea del turismo sostenibile (CETS) a seguito del consueto forum di fine anno, in cui gli stakeholder che aderiscono “Carta Europea del Turismo Sostenibile” per il Parco Regionale delle Alpi Apuane fanno il punto e programmano le iniziative future per promuovere l’area protetta.

 

ore: 11:38 | 

comments powered by Disqus