ore:  15:52 | Maltempo, codice giallo per vento dalla mezzanotte di lunedì per 24 ore

ore:  15:59 | Codice giallo esteso fino alla mattinata di lunedì 15 novembre, in arrivo vento e mareggiate

ore:  12:57 | aggiornamento Allerta Giallo per Rischio idrogeologico, idraulico reticolo minore e Temporali Forti dalle ore 18:00 di sabato 13 novembre fino alle ore 23.59 di Domenica 14 novembre.

ore:  10:05 | allerta codice Giallo per rischio idrogeologico e Temporali Forti, dalle ore 18.00 fino alle ore 23:59 di Sabato 13 Novembre 2021.

ore:  12:54 | aggiornamento allerte codice Giallo per: rischio idrog. e temp. forti, dalle ore 07 fino alle ore 23:59 di Mercoledì 03 Novembre 2021; per mareggiate in corso fino alle ore 22.00 di Martedì 02 Novembre 2021; per vento in corso

venerdì, 12 novembre, 2021

http://www.antenna3.tv/2021/11/12/asl-toscana-nord-ovest-garantite-le-visite-urologiche-in-lunigiana/

Mediavideo Antenna3

ASL Toscana nord ovest: garantite le visite urologiche in Lunigiana.

di  Redazione web

“Siamo a conoscenza della carenza di medici urologi in Lunigiana, per questo abbiamo autorizzato l’assunzione di due specialisti per ricoprire le carenze in organico. La sospensione  delle visite è stata temporanea e dettata anche dalla scelta del dottor Di Vico di optare per un altro territorio.

Da oggi, 12 novembre, grazie all’impegno degli urologi e alla rimodulazione dell’offerta, riusciamo a garantire le prime visite ambulatoriali”.

“La direzione, oltre a scusarsi per il disagio, sta lavorando per superare questa criticità e ridurre al massimo i tempi di sostituzione, in modo da assicurare alla cittadinanza il livello di prestazioni sanitarie garantire fino ad oggi”. “Purtroppo anche la Lunigiana, come tutti i territori di prossimità e come il resto del Paese, deve fare i conti con la cronica carenza di medici che sta mettendo in difficoltà molti settori della sanità”.

“Lo sforzo che l’Azienda sta conducendo in questi mesi è utilizzare al meglio le risorse professionali a disposizione, autorizzando anche nuove assunzioni nelle diverse specialistiche, per garantire i livelli di assistenza appropriati. E lo fa anche grazie alla professionalità di tutti coloro che hanno la responsabilità organizzativa dei servizi, in particolare la direzione dei presidi ospedalieri, e all’impegno di tutto il personale delle professioni sanitarie che quotidianamente prendono in carico le esigenze dei pazienti, pur nel quadro di difficoltà determinato negli ultimi due anni dalla pandemia”

ore: 12:44 | 

comments powered by Disqus